Amici 2016 nel caos: Maria De Filippi cambia di nuovo il regolamento

L’edizione di quest’anno di Amici è contrassegnata dal caos. Maria De Filippi sembra essere impazzita. Ogni settimana se ne esce con una novità. La credibilità del talent è ai minimi termini. Non è un caso che l’audience stia andando a picco. Gli stessi spettatori sembrano essere stufi dell turbolenza che regna nel programma.

Amici perde credibilità

La sedicesima edizione di Amici passerà probabilmente alla storia, come la peggiore mai vista. Maria De Filippi ha frantumato la credibilità del talent, cambiando le regole come ci si cambia d’abito. L’ultima “genialata” riguarderà la finale.
Secondo il nuovo regolamento, sabato sera ci sarà, nella prima manche una sfida a due incrociata tra uno dei ballerini e uno dei cantanti rimasti in gara.
Rimane da decidere chi si sfiderà. Ricordiamo che i ballerini rimasti in gara sono Andreas Muller e Sabastian Taveira mentre i cantanti sono Riccardo Marcuzzo e Federica Carta.
Questa nuova tipologia di gioco viene fatta per evitare che, nella prima manche, vengano da subito eliminati contemporaneamente due ballerini o due cantanti.
E’questa l’ennesima trovata di un programma, che, ormai fa acqua da tutte le parti.

Spettatori in calo

Amici 16 ha fatto segnare un calo di spettatori rispetto allo scorso anno. Non siamo a nulla di clamoroso, sia chiaro, ma sono dati comunque significativi. Rispetto allo scorso anno, si è persi una percentuale di share pari a quasi il 3%. Lo scorso anno, la media delle puntate dette un 23.31%, quest’anno siamo a 20.91%. La media è calata anche considerando l’edizione di due anni fa, quando lo share arrivò al 24.89%.
Dalla pantomima Morgan-Emma Marrone, in poi, questa edizione sembra essere contraddistinta dall’incoerenza.
Non esiste una linea guida, non esiste un regolamento chiaro. Tutto è stato lasciato al caso.
Al di là di chi vincerà, è chiaro che molto dovrà essere rivisto se si vorrà proseguire il programma.

VAI