Analisi della partita Juve Inter

Analisi della partita Juve Inter, supremazia netta

 

Fare un’analisi della partita Juve Inter, dopo le numerose polemiche pre gara, diventa certamente opera più semplice. La questione relativa al recupero della gara a porte chiuse, ha aperto un altro fronte polemico tra le due società, del quale comunque non se ne sentiva la necessità. Dopo alcune giornate di polemica e discussioni accese, finalmente ieri sera a parlare è stato il campo. Una partita di cartello certamente surreale, con porte chiuse ed un clima ovviamente molto particolare. La partita si è giocata tra due squadre forti ed in lotta per il titolo. La ha vinta per 2-0 la Juventus in maniera meritata, senza discussioni o “appelli arbitrali” talvolta sgangherati e veramente poco credibili.

Analisi della partita Juve Inter

Per i bianconeri sono andati in gol Ramsey e Dybala. La sensazione però è stata di una squadra, che avrebbe potuto ottenere un risultato perfino più largo. I nerazzurri non sono stati in grado di creare palle gol degne di nota, e nemmeno di reagire alle sberle prese.  La Vecchia Signora è stata superiore in tutto. Gioco, personalità, occasioni da gol e concentrazione. Nonostante Conte ed un mercato invernale di livello, i nerazzurri sono stati surclassati e spazzati via dal ciclone bianconero.

Nessuna discussione

Sarri finalmente ha messo in campo una squadra equilibrata, e con un centrocampo degno di essere chiamato tale. Fuori le tartarughe Pjanic e Rabiot, e dentro Betancurt e Matuidi. Ramsey nel suo ruolo naturale di mezzala ha dato il giusto contributo. L’uruguaiano davanti alla difesa, garantisce le due fasi. Copertura e rilancio dell’azione. Nerazzurri invece impacciati e con una personalità insufficiente. La Juventus ha vinto all’andata e al ritorno, senza se e senza ma. Superiorità netta che “giustifica” non solo la classifica attuale, ma anche gli altri anni di predominio a tinte bianche e nere. Adesso bisognerà comprendere come e se, il campionato proseguirà la sua corsa.

 

Foto

www.juventus.com

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *