Asl Roma 1 il concorso

Asl Roma 1 il concorso per 326 amministrativi

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Asl Roma 1 il concorso per 326 amministrativi. Ripartono anche i concorsi pubblici e l’Azienda sanitaria della capitale cerca nuova personale

Asl Roma 1 il concorso è aperto per trovare persone che entreranno a far parte dell’area amministrativa dell’azienda; le domande potranno essere inviate entro il prossimo 28 giugno.

La sanità del Lazio, Asl Roma 1, ha infatti pubblicato un bando di concorso per l’assunzione di 326 Collaboratori Amministrativi Professionali – Cat. D.

L’assegnazione dei posti inoltre sarà così ripartita:

204 posti ASL Roma 1;

80 ASL Roma 2;

16 Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini;

4 all’IRCCS IFO Istituti Fisioterapici Ospitalieri;

11 INMI Spallanzani;

8 ARES 118;

3 al Policlinico Tor Vergata.

Il candidato, a sua volta, potrà indicare 7 preferenze relative alle Aziende aggregate/capofila alla procedura, indicando con il numero “1” l’Azienda di maggior gradimento.

Il concorso della sanità laziale: i requisiti di ammissione al bando

Per poter aderire al bando, è necessario dunque possedere determinati criteri come la cittadinanza italiana, l’idoneità fisica alla mansione specifica e il godimento dei diritti politici.

Ma non solo, è necessario altresì l’assenza di condanne penali e il Diploma di laurea in Giurisprudenza,in Economia e Commercio, Scienze Politiche, Sociologia; oppure diploma di laurea equipollente, ovvero Laurea Specialistica.

Per quel che concerne invece le Lauree di primo livello (Triennale) esse devono essere state conseguite in:

  • Scienze dei Servizi Giuridici,
  • Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali,
  • Scienza Giuridiche
  • Scienza dell’Amministrazione e dell’Organizzazione,
  • Scienze Economiche,
  • Scienza dell’Economia e della Gestione Aziendale,
  • Scienze Sociologiche.

La procedura per l’ammissione al concorso, deve inoltre essere fatta esclusivamente online a partire dal giorno di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale; essa verrà disattivata tassativamente alle ore 24:00 del 30° giorno dalla pubblicazione medesima.

L’invio telematico della domanda dovrà, pertanto, pervenire entro le ore 24 della predetta data.

Infine, nel caso in cui dovesse pervenire un elevato numero di domande di partecipazione, l’Azienda si riserva la facoltà di procedere ad una prova di preselezione a quiz a risposte multiple.

Articoli simili: Voucher salva vacanza

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.