bonus pc

Bonus Pc 800 euro, come ottenerlo

 

Il nuovo bonus pc sta già attirando l’attenzione di molti utenti. D’altronde per stare al passo con la digitalizzazione di servizi, lavoro e studio occorre anche essere in possesso di una buona connessione e di un dispositivo veloce e dalle prestazioni conformanti.

Perchè dunque non acquistare un nuovo pc gratis e avere un abbonamento Internet gratuito per diversi mesi? Col nuovo bonus 800 euro è possibile: 500 euro spendibili per l’acquisto di un nuovo computer e 300 euro per il canone internet.

Ma come avere questo nuovo sostegno? Vediamo come fare per richiederlo.

Bonus internet 300 euro, in cosa consiste

Il doppio bonus di cui stiamo parlando prevede un voucher pari a 300 euro su un contratto di connessione internet ad alta velocità (pari ad almeno 30 Mbps) per un periodo minimo di 24 mesi. Il bonus può essere richiesto da un’unica persona per nucleo familiare.

Qualora poi la famiglia decidesse di cambiare gestore nell’arco dei 24 mesi non perderebbe comunque lo sconto, che verrebbe trasferito al nuovo operatore.

Bonus Pc 500 euro

Il secondo voucher consiste invece in un bonus da 500 euro spendibile per l’acquisto di un qualsiasi nuovo computer. La cifra è abbordabilissima se pensiamo che si trovano tanti laptop, anche di note marche, venduti a cifre inferiori.

Anche in questo caso la cifra sarà erogata sotto forma di voucher e sarà usufruibile da un solo componente per famiglia.

Come farne richiesta

Va detto che i due voucher sono cumulabili, potendo godere di un bonus complessivo di 800 euro. Per poterne fare richiesta occorre però rispettare precisi requisiti.

Il sostegno in questione è erogato dalla Regione Puglia, seppur nei prossimi mesi potrebbero aggiungersi anche altre regioni. Inoltre il requisito essenziale attiene alla sfera reddituale. Solo infatti le famiglie con un indicatore ISEE non superiore ai 9.000 euro potrà richiedere il bonus pc. L’idea sottesa a questa agevolazione, come è accaduto anche per molte altre, è infatti quella di andare incontro ai nuclei meno abbienti.

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24