Borsa Italiana oggi 03 febbraio 2020

Borsa di Milano oggi 18 novembre 2022

 

MILANO – Borsa di Milano oggi 18 novembre 2022. Pochi movimenti in Piazza Affari e sui mercati azionari del Vecchio continente in attesa del discorso della presidente della Bce Christine Lagarde all’European Banking Congress di Francoforte. Piazza Affari (+0,5%) conferma l’avvio leggermente positivo, con Enel in aumento dell’1,7%, Tenaris dell’1,4% ed Eni di poco più di un punto percentuale dopo la giornata pesante di ieri. Tra i titoli principali di Piazza Affari il più negativo è Diasorin che cede circa un punto percentuale. Questo, dunque, è l’andamento Borsa Milano.

Borsa di Milano oggi 18 novembre 2022 e spread

La Borsa di Milano oggi, dunque, riporta questi dati. Chiusura in calo per lo spread Btp-Bund, con il differenziale di rendimento tra i decennali italiani e quelli tedeschi sceso di 3 punti base, a 187 punti, ai minimi da inizio luglio. Calo analogo per il rendimento dei titoli italiani, sceso al 3,87%, in un contesto di generale stabilità per i bond sovrani del’Eurozona. Gli investitori hanno accolto senza scomporsi le indicazioni arrivati dalla presidente della Bce, Christine Lagarde, e dai componenti del board, Klaas Knot e Joachim Nagel: nonostante abbiano reiterato l’intenzione della Banca centrale europea di proseguire lungo la strada del rialzo dei tassi, il mercato continua a scommettere su un rallentamento della velocità della stretta monetaria.

Come ha chiuso la Borsa di Milano oggi?

Vediamo ora come vanno i mercati internazionali dopo aver visto l’indice Borsa Milano oggi. Chiusura in rialzo per le Borse europee, che continuano a scommettere su una frenata della stretta monetaria da parte della Bce e su un allentamento delle politiche restrittive della Cina sul Covid. Londra ha terminato le contrattazioni in progresso dello 0,53% a 7.385 punti, Parigi dell’1,04% a 6.644 punti e Francoforte dell’1,16% a 14.431 punti, con l’indice paneuropeo Euro Stoxx 50 che vede il ‘Toro’, posizionandosi ad un passo da un rialzo del 20% dal minimo del 29 settembre, progresso che segnala l’ingresso in una fase di ‘bull market’.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24