bruno peres torna in brasile

Bruno Peres torna in Brasile per giocare col San Paolo, Ufficiale !

Bruno Peres e AS Roma il rapporto è ai titoli di coda

Bruno Peres saluta Roma per tornare in patria tra le fila de San Paolo, l’abbandono era nell’aria già da un po’.

Che la società non fosse soddisfatta delle prestazioni del calciatore lo si sapeva già da tempo e le statistiche parlano chiaro.

Bruno Peres e le statistiche del campionato 2017/2018

Su 35 partite di campionato Bruno Peres è stato schierato 18 volte di cui solo 13 da titolare; quindi per 5 volte è sceso in campo per sostituire un compagno di squadra invece per 4 volte è stato sostituito.

Considerando le 18 partite giocate Bruno Peres ha calpestato il terreno per circa 60 minuti in media a partita.

Inoltre le statistiche dicono che in tema di duelli, tra quelli aerei e quelli a terra, ne ha vinti circa il 48%; la media della difesa in generale sale a circa il 53%.

Insomma è stato autore di prestazioni sostanzialmente opache che hanno convinto la società a metterlo nell’elenco dei giocatori in uscita.

Bruno Peres e il mercato in uscita

Le prestazioni del calciatore sono state talmente deludenti da generare abbastanza presto le voci di mercato.

Dopo qualche sondaggio ed anche qualche chiacchiera da bar è uscito allo scoperto il Torino.

I granata hanno messo sul piatto della Roma un importo leggermente inferiore ai 10 milioni proponendo la formula del prestito più obbligo di riscatto.

Dopo la breve l’esperienza nella Capitale sembrava tutto pronto per il ritorno nella squadra che gli ha fatto guadagnare le luci dell ribalta.

A pochi giorni dagli accordi verbali è sopraggiunta la notizia che ha gelato sia la società granata che i tisofi: Bruno Peres al San Paolo!

A 28 anni, dopo quattro stagioni nel calcio italiano, il terzino torna a casa in Brasile sponda San Paolo.

AS Roma e San Paolo hanno trovato l’accordo sulla base di un contratto di prestito fino a dicembre 2019; alla fine del periodo il San Paolo avrà la possibilità di acquisto a titolo definitivo.

Il trasferimento è stato comunicato con grande enfasi sul sito della società brasiliana: qui l’annuncio.

 

Fonti:

AS Roma

Potrebbe interessarti anche:

Javier Pastore a Roma,” El Flaco ” Pastore firma coi lupi

Cristante AS Roma: questo matrimonio s’ha da fare!

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano disperatamente lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".