Borja Valero sarà a breve un giocatore dell'Inter

Calciomercato Inter: Borja Valero arriva, Perisic vicino alla cessione?

intopic.it feedelissimo.com  
 

Borja Valero lunedì svolgerà le visite mediche con l’Inter. L’acquisto dello spagnolo è stato definito sulla base di 5.5 milioni più 1.5 di bonus. Era il regista che Spalletti chiedeva ed è stato accontentato.
Con l’arrivo dell’ormai ex Fiorentina, il tecnico toscano ridisegna la mediana. Ora, però, bisognerò pensare agli altri reparti.
Sul mercato nerazzurro pesa come un macigno il dubbio legato al destino di Perisic. L’ala croata spinge per andare allo United e i Red Devils hanno alzato l’offerta a 45 milioni. A questo punto, la sua cessione potrebbe concretizzarsi.

Borja Valero per dare un “cervello” all’Inter

Nei piani di Spalletti, Borja Valero dovrà dare all’Inter quella lucidità in fase di impostazione che ai nerazzurri è sempre mancata. L’utilizzo dello spagnolo davanti alla difesa con Gagliardini, assicurerà alla squadra una maggior fluidità di manovra in fase di impostazione. I dubbi, semmai, sono legati alla fase di non possesso. L’ex Villareal, infatti, non ha più la velocità di un tempo e, anche nella Fiorentina, nel ruolo di centrale puro ha faticato spesso nell’ultimo anno.
Probabilmente Spalletti chiederà Gagliardini un ruolo di maggior sacrificio, un po’ come fatto con Strootman lo scorso anno. Anche alla Roma, infatti, il tecnico utilizzò il doppio “pivot” trasformando l’olandese in un centrocampista di fatica. L’ex Psv, che da interno, si era sempre fatto notare anche per i suoi inserimenti senza palla, rispose presente, permettendo, di fatto, lo spostamento di Naingollan come trequartista.

Borja Valero arriva, Perisic e Brozovic partono?

La prossima Inter parlerà spagnolo, ma rischia di dimenticare il croato. Per un Borja Valero che arriva, potrebbero partire sia Brozovic che Perisic. Sull’ex Dinamo Zagabria, Spalletti è stato chiaro: “Dipenderà molto dalla sua volontà. Parliamo di un giocatore completo, lui è compreso in questa serie di valutazioni.”
Il croato, se disciplinato e motivato, potrebbe ricoprire alla grande il ruolo che fu di Naingollan alla Roma. Come il belga, infatti, ha polmoni, tiro e senso dell’inserimento. Se, però, chiedesse la cessione, è chiaro che sarebbe accontentato.
Sull’ala il discorso è simile. Il Manchester United si è spinto fino ad offrire 45 milioni. Manca poco per accontentare la richiesta interista. L’ex Wolfsburg vuole la Champions. Alla fine tutti potrebbero essere accontentati: l’Inter otterrebbe un bel gruzzolo e Perisic cambierebbe aria.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Davide Luciani