Lewis Hamilton sarà arretrato di 5 posizioni in griglia in Austria

Lewis Hamilton: arretrato di 5 posizioni in griglia in Austria

 

Lewis Hamilton, pilota della scuderia Mercedes, in Formula 1, sarà arretrato di cinque posizioni sulla griglia di partenza del Gran Premio d’Austria. Dopo essere stato in testa per tutte e due le sessioni di prove libere, sembrava poter filare tutto liscio per il tre volte campione del mondo.

La penalizzazione di Lewis Hamilton

La penalizzazione del pilota Mercedes è per una sostituzione del cambio diventata necessaria prima del nono round del campionato. Le scatole del cambio devono durare per sei gare consecutive, ma il cambio attuale di Hamilton è stato montato solo al Gran Premio del Canada, quindi è stato utilizzato solo per due gare.

Dunque, anche se Hamilton ottenesse la pole position, partirebbe comunque almeno in quinta posizione.

La FIA ha anche rivelato che la squadra ha saputo circa la questione dal martedì mattina.

Una nota del delegato tecnico della FIA Jo Bauer ha dichiarato: «Il pilota ha finito l’ultima gara a Baku e questo cambio di cambio è stato prima che i sei eventi consecutivi scadessero. Poiché questo non è conforme all’articolo 23.5a del regolamento sportivo di Formula 1 del 2017, riferisco questo argomento agli steward per la loro considerazione. Il team ha informato il delegato tecnico del cambiamento del cambio martedì 04 luglio 2017 alle ore 11:29».

Fonte

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.