austria pole bottas

F1 Austria: Bottas in pole, Vettel è secondo

Fra i due litiganti il terzo gode, dice il proverbio. Così è stato oggi pomeriggio durante le qualifiche in Austria. Infatti fra Hamilton Vettel alla fine l’ha spuntata Valtteri Bottas. Il finlandese della Mercedes domani partirà davanti a tutti con un giro da matti (1:04.451), davanti ad un Sebastian Vettel che scatterà dalla seconda casella per soli 42 centesimi.

Nel Q1 le due Ferrari scendono in pista con gomme SuperSoft così come il #77 della Mercedes, per risparmiare un treno di gomme UltraSoft per la gara. Vengono eliminate le due Sauber (sempre ultime in tutte le sessioni) e soprattutto le due Williams, che né con Felipe Massa, né con Lance Stroll, sono riuscite a replicare l’ottima gara di Baku. Eliminato anche Jolyon Palmer (Renault), ormai sempre più sotto pressione per la mancanza di risultati. Molto bene le due Haas, soprattutto con Magnussen, che non riesce però a prendere parte al Q2 per la rottura della sospensione anteriore. Sfortunato in questo caso il pilota danese.

Nel Q2 è Hamilton ad entrare in azione con gomma SuperSoft per avere a disposizione quella mescola per la partenza (il pilota deve iniziare la gara con la stesse coperture che usa per qualificarsi al Q3). Invece tutti gli altri con gomma UltraSoft. Gli esclusi dal Q3, oltre a Magnussen, sono le due McLaren, Daniil KvyatNico Hulkenberg.

Nel Q3 ovviamente tutti quanti scendono in pista con la gomma viola, la più prestazionale. Hamilton cerca la pole per poter scattare in sesta posizione (5 posizioni di penalità per la sostituzione del cambio), ma un’assetto che rende la macchina molto nervosa lo costringe a fare dei controlli ad ogni curva che gli fanno perdere dei decimi di secondo. Dopo il giro fenomenale di BottasVettel cerca nell’ultimo tentativo di strappare la pole alla Freccia d’Argento, ma i problemi di Grosjean, e l’uscita di pista di Verstappen non gli consentono di trovare il giro perfetto. Quarto Raikkonen, a mezzo secondo dal suo connazionale in Mercedes.

Austria: i tempi delle qualifiche

Di seguito sono riportati i tempi di tutte e tre le manche di qualifica in Austria.

Pos. Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1.  V. Bottas Mercedes 01:05.760 01:04.316 01:04.251 18
2.  S. Vettel Ferrari 01:05.585 01:04.772 01:04.293 17
3.  L. Hamilton Mercedes 01:05.064 01:04.800 01:04.424 17
4.  K. Raikkonen Ferrari 01:05.148 01:05.004 01:04.779 17
5.  D. Ricciardo Red Bull 01:05.854 01:05.161 01:04.896 22
6.  M. Verstappen Red Bull 01:05.779 01:04.948 01:04.983 16
7.  R. Grosjean Haas 01:05.902 01:05.319 01:05.480 30
8.  S. Pérez Force India 01:05.975 01:05.435 01:05.605 21
9.  E. Ocon Force India 01:06.033 01:05.550 01:05.674 22
10.  C. Sainz Jr. Toro Rosso 01:05.675 01:05.544 01:05.726 23
11.  N. Hulkenberg Renault 01:06.174 01:05.597 16
12.  F. Alonso McLaren 01:06.158 01:05.602 14
13.  S. Vandoorne McLaren 01:06.316 01:05.741 14
14.  D. Kvyat Toro Rosso 01:05.990 01:05.884 16
15.  S. Vandoorne McLaren 01:06.316 01:05.741 14
16.  J. Palmer Renault 01:06.345 10
17.  F. Massa Williams 01:06.534 8
18.  L. Stroll Williams 01:06.608 11
19.  M. Ericsson Sauber 01:06.857 12
20.  P. Wehrlein Sauber 01:07.011 11


Fonte

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Alessandro Bovo