austria

F1 Austria 2017: FP2, Hamilton-Vettel, il duello continua

La seconda sessione di prove libere del GP d’ Austria ha lasciato sicuramente tanti dubbi agli ingegneri di pista e ai team per quanto riguarda la scelta delle mescole per la gara di Domenica. Lewis Hamilton è ancora davanti a tutti con un 1:05.483, ma Sebastian Vettel è a solo un decimo dall’inglese (1:05.630) nella classifica dei tempi assoluti.

Tempi FP2 Austria

Leggermente in difficoltà Kimi Raikkonen, sesto a sei decimi da Hamilton (1:06.144) Questa sessione è stata utilizzata dalle scuderie soprattutto per la simulazione passo gara, che non fornisce idee precise su quelle che potrebbero essere le strategie in gara. Infatti la possibilità di utilizzare la gomma Soft in gara non è assolutamente remota, dato che i tempi registrati con quelle coperture sono stati molto simili a quelli fatti con gomma SuperSoft.

La Red Bull, indietro sia in simulazione qualifica che in quella di passo gara, non riesce a replicare la prestazione di Baku, in un circuito che mette a nudo le lacune della RB13.

Ottimi passi in avanti della McLaren, che grazie alle innovazioni portate da Honda sulla PU, si trova in ottava posizione con Fernando Alonso (1:06.732).

Domani alle ore 11 si terrà la terza sessione di prove libere, che potrete seguire sul nostro sito con la consueta live testuale.

Fonte

 

1) Lewis Hamilton GBR Mercedes AMG 1:05.483 Leader UltraSoft
2) Sebastian Vettel GER Ferrari 1:05.630 +0.147 UltraSoft
3) Valtteri Bottas FIN Mercedes AMG 1:05.699 +0.216 UltraSoft
4) Max Verstappen OLA Red Bull Racing TAG Heuer 1:05.832 +0.349 UltraSoft
5) Daniel Ricciardo AUS Red Bull Racing TAG Heuer 1:05.873 +0.390 UltraSoft
6) Kimi Raikkonen FIN Ferrari 1:06.144 +0.661 UltraSoft
7) Kevin Magnussen DAN Haas Ferrari 1:06.591 +1.108 UltraSoft
8) Fernando Alonso ESP McLaren Honda 1:06.732 +1.249 UltraSoft
9) Nico Hulkenberg GER Renault F1 1:06.735 +1.252 UltraSoft
10) Romain Grosjean FRA Haas Ferrari 1:06.763 +1.280 UltraSoft

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Alessandro Bovo