L'Inter rifiuta l'offerta

Inter, Perisic bocciato da Antonio Conte

 

Perisic è stato bocciato

Perisic è finito sul mercato. Antonio Conte lo ha portato in tournée in Asia, ma non ha gradito il suo rendimento. Nel 3-5-2 di Conte, per il croato non c’è posto. Il tecnico leccese è stato abbastanza chiaro. Per costruire una squadra a sua immagine e somiglianza, il mister vuole solo calciatori consoni al suo progetto. Radja Nainggolan è stato già ceduto in prestito al Cagliari, mentre Mauro Icardi al momento è il classico separato in casa. Il croato non farà parte della nuova Inter. Dopo la tournée asiatica, il mister pugliese ha deciso che Perisic non é adatto ne a fare l’esterno di sinistra a tutto campo, ne tanto meno la seconda punta.

Inter e Peresic, il futuro in squadra del croato

Adesso il ragazzo è sul mercato. Per lui si é mossa già qualche squadra. I nerazzurri lo valutano 30 milioni di euro. Al momento però la soluzione più plausibile, é quella che prevederebbe una sua cessione con la formula del prestito. Pare che in Inghilterra lo abbiano richiesto alcuni club,e anche se il più vicino è un club di un altro  campionato. Si tratta del Monaco nella Ligue1. Adesso c’é solo da comprendere dove finirà il croato, l’unica cosa certa è che Antonio Conte lo ha messo nella lista di coloro che vanno ceduti.

Caos e ultime news

Conte ha deciso quindo di far fuori gran parte di coloro, che la scorsa stagione erano stati protagonisti in negativo, sia sul campo che nei fatti extra calcio. Una sorta di pulizia approfondita, che servirà nel prossimo futuro. Intanto Nainggolan è finito al Cagliari ed Icardi è divenuto un caso molto spinoso. Marotta adesso deve risolvere rapidamente il caso Ivan Perisic. Il nuovo mister non gradisce all’interno dello spogliatoio, nessun elemento che possa essere di disturbo o che possa comunque rompere determinati equilibri. Insomma la sorte di Perisic è ormai segnata.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24