campionati italiani master

Campionati italiani Master sci alpino in Abruzzo

intopic.it feedelissimo.com  
 

Campionati italiani Master di sci alpino in Abruzzo. Venerdì 22 si alza il sipario sull’edizione 2019 della direttissima di Monte Pratello a Rivisondoli

Il comprensorio dell’Alto Sangro dunque si prepara a un altro weekend sugli sci con il Campionati italiani Master di sci alpino da venerdì 22 a domenica 24.

Le gare, organizzate dallo sci club 3PUNTO3, vedranno la partecipazione di oltre 300 atleti, uomini e donne over 30, provenienti da tutta Italia.

La manifestazione, sulle piste di Monte Pratello, dell’Aremogna e di Pizzalto, assegna i titoli italiani in SuperG, Gigante e Slalom.

Campionati italiano di Master, per l’occasione il territorio ha preparato una calorosa accoglienza per atleti e accompagnatori assicurando una perfetta preparazione delle piste, garantita dal Consorzio Alto Sangro

Da segnalare anche un’importante iniziativa benefica: durante i Campionati infatti sarà attiva una raccolta fondi in favore di Telethon.

Protagonista di questo evento sarà Andrea Ballabio nella doppia veste di atleta e direttore del Centro di Ricerca Genetica Tigem delle Fondazione Telethon.

Contribuiranno alla raccolta gli atleti partecipanti, gli ospiti e i turisti che frequentano il comprensorio.

Il totale raccolto sarà devoluto alla Fondazione Telethon.

La direttissima di Monte Pratello a Rivisondoli, che ospita l’edizione 2019 dei Campionati italiani Master, è considerata una delle più belle piste d’Italia

Si è infatti classificata come seconda tra le migliori d’Italia nel sondaggio promosso dalla rivista Sci 

Si parte da quota 2031 metri sul Monte Pratello vicino alla stazione d’arrivo della cabinovia esaposto Monte Pratello.

Qui lo sguardo può spaziare sul monte Pratello che raggiunge i 2056 m, sulle piste che si dipanano sullo stesso monte verso Pizzalto e il Piano dell’Aremogna.

Dopo 2031 metri la Direttissima si unisce alla pista nera Del Bosco che proviene da destra.

Percorrendo poi le piste blu M1 Azzurra e P1 Fontanile si arriva fino a valle.

Il suo difetto è che non sempre è aperta in quanto si trova in un punto dove venti fortissimi rendono il manto nevoso instabile.

Il centro operativo dell’evento e sede delle premiazioni sarà Casa Master Ski, una tensostruttura alla base degli impianti di Pizzalto a Roccaraso.

Articoli simili: Paris e Goggia

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.