Claudio Baglioni sarà il nuovo presentatore del Festival di Sanremo

Sanremo: Claudio Baglioni alla conduzione dell’edizione 2018

 

Claudio Baglioni sarà direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2018. Manca solo l’ufficialità per quella che potrebbe essere una notizia bomba per la più importante Rassegna canora italiana. Curiosamente, Baglioni non ha mai partecipato al Festival in veste di cantante.
La notizia era già stata sdoganata da Gianni Morandi, che il Festival lo condusse nel 2011 e nel 2012.
Secondo indiscrezioni, a Baglioni dovrebbe andare un compenso di poco meno di 600mila euro, una cifra ottenuta partendo da quanto percepito lo scorso anno da Carlo Conti, intorno ai 650mila euro, tagliato del 10%, che rappresenta la soglia minima di retribuzione prevista dalle nuove norme aziendali sui compensi agli artisti deliberate dal Cda su proposta del direttore generale Mario Orfeo.

Claudio Baglioni: quale cast?

Claudio Baglioni sarà sia il Direttore Artistico che il conduttore del Festival di Sanremo 2018. Rimane da capire chi lo affiancherà. Al momento su questo non ci sono certezze. Non è dato sapere neanche se il cantautore romano avrà una spalla fissa o se questa si alternerà di serata in serata.
La curiosità, però, sarà tutta per l’ayore di “Piccolo grande amore”. L’unica esperienza del romano come conduttore risale al 1997, quando presentò con Fabio Fazio, “Anima mia”.
Da allora, a parte le comparsate come ospite, le sue apparizioni televisive si sono diradate. Rimane da capire come sarà il suo Festival di Sanremo. Di certo, dato il personaggio, dovrebbe essere molto diverso da quanto visto finora.

[adrotate banner=”16″]

Il Festival che verrà

Come sarà il Festival di Claudio Baglioni? Difficile a dirsi perchè tutto è ancora in alto mare. Non si conoscono ancora i nomi di chi affiancherà il cantante. Di certo, data la caratura del personaggio, dobbiamo aspettarci una rassegna molto incentrata sulla musica e poco sui personaggi. Dopo il successo, terminato in una bolla di sapone, di Francesco Gabbani, i “puristi” si augurano il ritorno della vera musica italiana a discapito delle starlette senza voce e carisma, figli di un prodotto televisivo scadente.
Riuscirà Baglioni ad accontentarli?

VAI

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24