Concorso esercito italiano 2019

Concorso esercito Italiano 2019

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Concorso esercito italiano 2019. Parte il nuovo concorso per 800 volontari in ferma prefissata di un anno. Il reclutamento è indetto per il 2019 dal Ministero della Difesa.

L’esercito è alla ricerca di figure di primo livello che permettono di accedere alle forze armate italiane in modo volontario.

Concorso esercito italiano 2019 la componente terrestre delle Forze Armate italiane cerca 800 VFP1

 Tra le forze armate italiane, insieme all’esercito, abbiamo la marina militare e l’arma dei carabinieri.

Questi organi sono dipendenti direttamente dal Capo di Stato Maggiore della Difesa e sono inseriti nel Ministero della difesa.

Negli anni ’90, l’esercito italiano, inizia una serie di trasformazioni. Arriva l’istituzione di ruolo dei volontari in ferma breve (ovvero VFB). Questi diventerà poi ferma annuale cioè VFA.

Nel 2004, con la legge Martino, arriva la sospensione delle chiamate di servizio militare in Italia. Poi  è avviata una sorta di ottimizzazione dell’ente. Con esso anche una sua ristrutturazione.

In questo caso, quindi, la risorsa umana di cui l’esercito stesso aveva bisogno, diventa quella che oggi viene definita la VFP1. Ovvero il volontario in ferma prefissata di un anno.

Che cos’è il VFP1? Il VFP1 è un militare delle forze armate italiane. Questi presta servizio per un anno nell’esercito italiano (oppure nella Marina Militare o nell’Aeronautica militare).

Il VFP1 permette di accedere alle forze armate italiane in modo volontario per chi vuole far carriera.

Il Ministero della Difesa istituisce quindi, un nuovo concorso che è suddiviso in quattro blocchi d’incorporamento.

Il primo blocco prevede l’incorporazione da maggio 2019 per 2000 posti.

Il secondo blocco riguarda settembre 2019 (stessa modalità); il terzo blocco, dicembre 2019.

Il quarto blocco d’incorporazione è previsto a marzo 2020.

Concorso esercito Italiano 2019: Elenchiamo di seguito i requisiti previsti per accedere

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto 18 anni e non aver superato i 25 anni di età;
  • non avere condanne per delitti non colposi;
  • non avere destituzione, dispensazione o dichiarazione decadute dall’impiego in una pubblica amministrazione;
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore).
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze armate; in qualità di volontario in ferma prefissata di un anno, conformemente alla normativa vigente;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool. Anche per l’uso saltuario o occasionale, di sostanze stupefacenti.

Concorso esercito Italiano 2019: Annotazioni importanti

Si rende noto che le procedure di reclutamento sono gestite direttamente dal portale dei concorsi online del Ministero della Difesa. Per Concorso esercito italiano 2019 consultare tutte le voci indicate.

Dal sito è possibile evincere, oltre che la scadenza (fissata al 16 gennaio 2019) tutti i dettagli rilevanti del concorso.

La prima verifica, riguarda l’accertamento dei requisiti di partecipazione e valutazione dei titoli di merito. A questa seguirà l’incorporazione dei vincitori.

Per leggere il bando ufficiale del concorso clicca qui.

Leggi anche

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24