Corsa Champions League, chi può essere la favorita?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Corsa Champions, ecco le concorrenti

Corsa alla prossima edizione della Champions League: tante le squadre concorrenti in lizza per due posti. I posti per il prossimo anno saranno ancora quattro;  per ora le uniche sicure sono Juventus e Napoli, restano altri due posti liberi.

La favorita numero uno a ricoprire il primo posto è  l’Inter. La squadra di Spalletti, nonostante un ritmo abbastanza altalenante, ha dimostrato di poter occupare un posto nel gotha del calcio europeo.

Ad oggi ha 5 punti di vantaggio sulla quarta posizione. Difficilmente i ragazzi nerazzurri riusciranno nell’impresa di perdere una simile occasione. Per il quarto posto invece è bagarre. Una lotta molto serrata.

I possibili scenari in Serie A per la corsa Champions League

Dopo l’Inter in quarta posizione ci sono il Milan e l’Atalanta di Gasperini. Subito dopo la Roma e poi Lazio (con una partita da recuperare). Infine staccate di una manciata di punti Torino e Sampdoria.

Insomma il caos totale, che potrebbe risolversi sul filo di lana. Sul tema, i discorsi sono tanti: il primo è quello riguardante il calendario delle pretendenti.

Scontri diretti, match con squadre pericolanti; un mix di emozioni e suspense che in finale dovrebbe equivalersi. Forse, in questo momento, la squadra più in palla è l’Atalanta che ha grande entusiasmo e forza fisica.

Potrebbe non bastare perchè le pretendenti hanno altre caratteristiche.

Esperienza al servizio della squadra

Milan e Roma hanno più esperienza e maggiore tradizione europea. Il Milan potrebbe spingere forte su questa caratteristica. Inoltre la grande attitudine al gol di Piatek, potrebbe giocare a suo favore.

La Roma invece ha la voglia di riscatto e uomini, in grado di portare la squadra al risultato finale. La Lazio potrebbe essere la sorpresa, ma dovrà trovare una continuità che finora non si è mai vista.

Torino e Sampdoria, non hanno organici adeguati, potrebbero finire in Europa League, ma anche questa corsa non sarà semplice per nessuno.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24