DARPA studia come hackerare il cervello e caricare conoscenze

Nel marzo del 2016, DARPA (il ramo della scienza madre dell’esercito americano) ha annunciato il loro programma di formazione mirata sulla neurotrasmissione (TNT). Il programma TNT mira ad esplorare vari metodi di neurostimolazione sicuri per attivare la plasticità sinaptica, che è la capacità del cervello di modificare i punti di connessione tra i neuroni – un requisito per l’apprendimento. DARPA spera che costruire questa capacità sottoponendo il sistema nervoso ad un tipo di regime di allenamento permetterà al cervello di imparare più rapidamente.

Il vantaggio ideale per questo tipo di innovazione sarebbe l’apprendimento scaricabile. Piuttosto che imparare, ad esempio, una nuova lingua attraverso uno studio e una pratica rigorosi per un lungo periodo di tempo, potremmo fondamentalmente “scaricare” le conoscenze dopo aver messo le nostre menti in uno stato molto ricettivo e neuroplastico. Chiaramente, questa ricerca potrebbe giovare a chiunque, ma le missioni militari urgenti possono riuscire o fallire in base alla tempistica. In quelle situazioni, un modo più veloce per formare il personale sarebbe un vantaggio enorme.

DARPA, acquisizione di conoscenze più veloce

Nell’ambito del programma TNT, DARPA finanzia otto progetti in sette istituzioni. Tutti i progetti sono parte di un progetto che prima studierà la scienza fondamentale nella teoria e successivamente si concluderà con le sperimentazioni umane. La prima parte del programma TNT permetterà di capire i meccanismi neurali che consentono la stimolazione nervosa per influenzare la plasticità del cervello. La seconda parte del programma applica ciò che è stato appreso in vari esercizi di allenamento. I ricercatori confronteranno l’efficacia dell’uso di un dispositivo impiantato per stimolare il cervello contro la stimolazione non invasiva. Esamineranno sia l’etica dell’apprendimento avanzato attraverso la neurostimolazione sia i modi per evitare effetti collaterali e potenziali rischi.

«Il Dipartimento della Difesa opera in un mondo complesso e interconnesso in cui le competenze umane come la comunicazione e l’analisi sono essenziali e il Dipartimento ha investito nella formazione per massimizzare tali competenze», ha dichiarato Doug Weber, TNT Manager DARPA. «L’obiettivo di DARPA con TNT è quello di migliorare ulteriormente i metodi di formazione esistenti più efficaci in modo che gli uomini e le donne delle nostre forze armate possano operare a pieno potenziale». Se il programma TNT riesce, si potrà imparare ad un ritmo molto più veloce e non solo per il personale militare. L’apprendimento scaricabile può essere uno dei modi per sfruttare a pieno le potenzialità umane. Ad esempio, se un ragazzo impiega meno tempo per studiare, può avere maggior tempo per dedicarsi ad altro, come un lavoro, o una qualsiasi altra cosa.

Fonte

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: