Dazn, richiamo severo: rischia di perdere i diritti della Serie A?

 

Dazn rischia di perdere i diritti della Serie A? Ebbene sì, ci potrebbe essere questa clamorosa opportunità. È intervenuto in merito il delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo, a margine della presentazione del fuorigioco semi-automatico a Lissone.

Dazn, diritti a rischio

Luigi Di Siervo, rappresentante della Lega di Serie A ha dichiarato in merito a Dazn: “E’ stato un incontro proficuo, sono state individuate le cause del problema. Effettivamente è stato un problema tecnico risalente a dei fornitori esterni che indirizzavano i picchi di traffico. E’ stato risolto, la tempistica è stata comunicata: il 50% delle persone impattate è rientrato sotto i cinque minuti di disservizio, la restante parte è rimasta fuori per un tempo enorme all’interno della partita, oltre 15 minuti; per questo motivo è stato concesso da parte di Dazn a tutti gli utenti impattati un rimborso pari a un quarto del canone ciascuno. Da questo punto di vista è stata una risposta seria. E’ stato non soltanto assicurato che questo problema non si riproporrà più, è stato posto in atto un intervento strutturale perché questo tipo difficoltà, da qualunque parte derivino, possano essere risolte in frazioni di secondo, non minuti”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano