Vinnie Paul

E’ morto Vinnie Paul (Pantera e Hellyeah)

E’ morto Vinnie Paul, batterista nei Pantera e negli Hellyeah. Aveva solo 54 anni ed al momento non se ne conoscono le cause della morte.

La tragica notizia è arrivata diffusa dal sito ufficiale e dai canali social dei Pantera con il seguente messaggio:

“Vincent Paul Abbott alias Vinnie Paul è morto. Paul è meglio conosciuto per il suo lavoro come batterista nelle band Pantera e Hellyeah. Non sono disponibili ulteriori dettagli in questo momento. La famiglia richiede di rispettare la loro privacy in questo momento”.

Vinnie Paul con il fratello Dimebag Darrell fu il fondatore die Pantera. Nel lontano 1981 la formazione vedeva i due fratelli Abbott alla batteria e alla chitarra insieme a Tommy Bradford (basso), Terry Glaze (chitarra, conosciuto anche come Terrence Lee) e Donnie Hart (voce). Fu tuttavia con l’entrata in formazione di Rex Paul (basso) e Phil Anselmo (voce) che la band giunse al successo planetario.

Nel 2003 venne annunciato lo scioglimento del gruppo a cui non sarebbe mai seguita una reunion, soprattutto dopo l’omicidio di Dimebag Darrell. Dopo i Pantera, Vinnie fondò anche i Damageplan con il fratello, Rob Zilla e Patrick Lachman (ex chitarrista di Rob Halford nell’insolita veste di cantante). Nel 2007 poi il primo album degli Hellyeah a cui ne seguirono altri quattro. Era endorser per conto di Ddrum (batteria), Sabian (piatti) e Vic Firth (bacchette).

La sua musica vivrà per sempre. Messaggi di cordoglio sono subito arrivati da tutto il mondo della musica.

Ne riportiamo alcuni di seguito:

Bret Michaels: Vinnie era un grande amico. Il mio cuore è dolorante. Le mie preghiere e condoglianze vanno alla sua famiglia, alla band e alla crew. Buona fortuna amico mio

Dave Mustaine: Mi sono appena svegliato in Belgio alla notizia che il mio amico Vinnie Paul è morto. Un altro metal hero andato via troppo presto. Salutami Daryl. Riposa in pace, mio caro amico

David Ellefson (bassista dei Megadeth): Molto rattristato di svegliarmi questa mattina con la morte del mio amico Vinnie Paul. Che tu possa riposare in pace

Disturbed: Le nostre più profonde condoglianze vanno agli amici, ai fan alla famiglia e ai cari dek nostro amico Vinnie Paul. I nostri cuori sono spezzati

Gil Sharone (batterista dei Marylin Manson): Grazie per il tuo contributo al mondo della batteria. Il tuo groove vivrà per sempre. Suonerò stasera al Graspop in tuo onore

In Flames: R.I.P. Vinnie Paul.

Michael Amott: R.I.P. Vinnie Paul. Fratelli epici. Entrambi andati adesso. Ho amato guardarli live in passato… Una vera forza della natura.

Mudvayne: Siamo veramente rattristati di sentire della morte di uno dei grandi batteristi nel Metal, possa tu riposare in pace con Dimebag, ci macherai R.I.P. Vinnie Paul

Michael Sweet (Stryper): Sono uscito con Vinnie in Lv un po’ di anni fa. Era un gentleman con un cuore enorme. Quindi mi dispiace di sentire la notizia e sono completamente scioccato. Dio ti benedica Vinnie, buona fortuna amico mio

Obituary: Rip Vinnie Paul. Fratelli di nuovo insieme. I cowboy che sollevano l’inferno in paradiso (postano uno foto con il fratello Dimebag)

Overkill: Che notizia devastante. RIP Vinnie

Scott Ian (chitarrista degli Anthrax): Accidenti. Ti amo fratello. RIP Vinnie Paul

Pantera sito ufficiale

Pantera pagina Facebook

Pantera account Instagram

Pantera account Twitter

Pantera canale Youtube

Hellyeah sito ufficiale

Hellyeah pagina Facebook

Hellyeah account Twitter

Hellyeah canale Youtube

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria


Articoli consigliati: