“Ero in guerra ma non lo sapevo” al cinema con Francesco Montanari e Laura Chiatti

“Ero in guerra ma non lo sapevo” al cinema con Francesco Montanari e Laura Chiatti

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – “Ero in guerra ma non lo sapevo” è il film in arrivo al cinema con Francesco Montanari e Laura Chiatti. Il dramma di cronaca nera della famiglia Torregiani, il contesto sociale e politico della Milano degli anni ’70: la trama ripercorre gli ultimi giorni dell’orefice che fu vittima di un agguato da parte dei Pac, gruppo di terroristi guidato da Cesare Battisti.

Il lungometraggio ha la regia di Fabio Resinaro. Evento in programma al cinema soltanto per tre giorni: il 24, 25 e 26 gennaio. 01Distribution. Assolutamente da non perdere.

“Ero in guerra ma non lo sapevo” al cinema con Francesco Montanari e Laura Chiatti

Montanari è diventato famoso per la sua partecipazione, nel ruolo del “Libanese”, in ‘Romanzo criminale – La serie’, serie tv ispirata alla vera storia della banda della Magliana. Nel 2009 è nel film ‘Oggi sposi’, regia di Luca Lucini. Ha inoltre partecipato, al fianco di Benedicta Boccoli e Sebastiano Somma, allo spettacolo teatrale ‘Sunshine’, per la regia di Giorgio Albertazzi e, insieme a Riccardo De Filippis, a ‘Il Calapranzi di Harold Pinter’, per la regia di Giorgio Caputo.

Laura Chiati ha debuttato come attrice nel 2000 nella soap opera di Rai 3 ‘Un posto al sole’, a cui fanno seguito ‘Compagni di scuola’ con Massimo Lopez, ‘Carabinieri’, ‘Diritto di difesa’, ‘Incantesimo 7’ e altri ancora. Passa quindi al cinema, nel 2004, con un ruolo nel film ‘Mai + come prima’ di Giacomo Campiotti. Nel 2005 è protagonista, insieme a Kledi Kadiu, di ‘Passo a due’, in cui, oltre che recitare, balla. Nel 2006 è nel film di Paolo Sorrentino ‘L’amico di famiglia’ al fianco di Giacomo Rizzo e Fabrizio Bentivoglio, e in quello della regista Francesca Comencini, ‘A casa nostra’, con Valeria Golino e Luca Zingaretti.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24