Europa League

Europa League sarà Italia Spagna

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

A Nyon sorteggiati gli ottavi di finale di Europa League ecco le avversarie di Inter e Roma

Europa League sarà Italia Spagna la sfida per raggiungere gli ottavi di finale.

L’urna di Nyon ha stabilito le avversarie delle italiane negli ottavi di finale di Europa League. Inter Getafe e Siviglia Roma questi sono gli accoppiamenti. Gare di andata il 12 marzo e ritorno il 19. Impegni non facili ma nemmeno impossibili ed arrivati a questo punto ogni avversario è di valore assoluto. Piccolo vantaggio romanista giocare la prima partita in trasferta.  Le squadre spagnole hanno sempre qualcosa in più fra le ceramiche. Le nostre squadre hanno entrambe la possibilità di fare molta strada. Non si vedono squadre imbattibili e sopratutto l’Inter ha una rosa che potrebbe portarla fino alla finale. Importante sarà il cammino in campionato e l’esito della semifinale di coppa Italia contro il Napoli.

Per la Roma la sfida europea può rappresentare una grande sfida e riscatto nonostante le tante sfortune. La stagione è entrata nel vivo ed ogni partita può risultare decisiva dando quella spinta per centrare un grande risultato. Riportare in Italia un grande trofeo internazionale non sarebbe affatto male. Dall’ultima volta è passato tanto tempo, troppo.

Europa League sarà Italia Spagna: ecco gli altri accoppiamenti

Sarà un grande spettacolo e la sfida verso la finale è ancora lunga. Tante le squadre impegnate oltre alle italiane. Ecco gli altri accoppiamenti: Istanbul Basaksehir -Copenhagen; Olympiacos – Wolverhampton; Rangers – Bayer Leverkusen – Wolfsburg – Shakhtar Donetsk; Eintracht-Salisburgo Basilea;LASK – Manchester United. Tutti avversari da temere ma sicuramente lo United può provare a salvare una stagione travagliata dopo tanti cambiamenti ed un nuovo ciclo. I tanti giovani sembrano cominciare a farsi valere una squadra sicuramente da evitare. Il cammino è stato tracciato, adesso serve gestire le forze e la rosa a disposizione per essere al massimo nel momento della partita.

 

 

 

Fonte foto

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24