F1 Italia: FP1 umida-asciutta. Hamilton in testa

 

Il GP d’Italia inizia con una FP1 condizionata dal rischio pioggia che non permette ai piloti di avere una pista performante per il time attack. Le due Mercedes conquistano le prime due posizioni con HamiltonBottas. La Ferrari, che ha deciso di portare una livrea speciale per i 70 anni dell’azienda, si è nascosta. Terzo Vettel e quarto Raikkonen ad oltre un secondo dalle frecce d’argento. Subito dietro le due Red Bull. Sia Ricciardo che Verstappen avranno delle penalità in griglia per la sostituzione di alcuni componenti delle loro PU. Con loro anche Alonso verrà penalizzato per l’ennesimo cambio del motore Honda dovuto stavolta non a guasti, ma a prove comparative.

I tempi della sessione

1) Lewis Hamilton Mercedes 1:21.537
2) Valtteri Bottas Mercedes 1:21.972
3) Sebastian Vettel Ferrari 1:22.652
4) Kimi Raikkonen Ferrari 1:22.689
5) Daniel Ricciardo Red Bull Racing TAG Heuer 1:22.742
6) Max Verstappen Red Bull Racing TAG Heuer 1:22.749
7) Sergio Perez Force India Mercedes 1:23.317
8) Esteban Ocon Force India Mercedes 1:23.400
9) Stoffel Vandoorne McLaren Honda 1:23.465
10) Felipe Massa Williams Mercedes 1:23.561
11) Carlos Sainz Toro Rosso 1:23.680
12) Kevin Magnussen Haas Ferrari 1:23.973
13) Lance Stroll Williams Mercedes 1:23.991
14) Daniil Kvyat Toro Rosso 1:24.012
15 Fernando Alonso McLaren Honda 1:24.015
16) Romain Grosjean Haas Ferrari 1:24.079
17) Nico Hulkenberg Renault 1:24.542
18) Jolyon Palmer Renault 1:25.166
19) Pascal Wehrlein Sauber Ferrari 1:25.223
20) Marcus Ericsson Sauber Ferrari 1:25.687

Fonte

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24