Intelligenza artificiale: controlla e prevede i terremoti. Nuovo studio a Los Alamos

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dal Nuovo Messico arriva l’intelligenza artificiale capace di controllare e “cronometrare” i terremoti. Gli studiosi del Laboratorio Nazionale di Los Alamos, Nuovo Messico, hanno progettato un’intelligenza artificiale capace di riconoscere la “voce dei terremoti”. Essa analizzando i segnali acustici emessi dalle faglie ricreate in laboratorio, riesce a stimare il tempo in cui avverrà l’evento di rottura che scatenerà il sisma artificiale.

[adrotate banner=”3″]

Lo studio

A darne notizia è stata la rivista scientifica Geophysical Research Letters lo studio da poco portato a termine,  in futuro potrà avere importanti applicazioni, non solo per la previsione dei terremoti, ma anche per le valanghe e i test di collaudo dei materiali industriali.
In qualsiasi momento, il rumore proveniente dalla zona di faglia ricreata in laboratorio fornisce delle informazioni quantitative sul momento in cui la faglia scorrerà“,  a spiegare il funzionamento è il coordinatore della ricerca, Paul Johnson. ”

Dal Laboratorio fanno sapere, che la vera novità è stata l’impiego dell’apprendimento automatico per comprendere la fisica della rottura, attraverso i segnali acustici registrati nell’allestimento sperimentale.

Via

 

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.