Francia: Rabiot ha il virus del cammello, rischio contagio per la finale

 

La Francia batte il Marocco e vola in finale, quale potrebbe essere la cosa negativa in questo momento. C’è un però, la nazionale di Deschamps deve fare i conti con quello che ha preso il nome di “virus del cammello”. Una sorta di influenza che ha messo ko Rabiot e Upamecano per la semifinale. Il centrocampista della Juventus e il difensore del Bayern Monaco, dunque, rischiano seriamente di saltare l’atto conclusivo contro l’Argentina.

Non solo Rabiot, altri contagiati nella Francia

Ma non è finita qui, perché il virus avrebbe colpito anche Kingsley Coman. A riferirlo è stato lo stesso ct della Francia Didier Deschamps, che ha dichiarato: “Anche Coman aveva la febbre stamattina. A Doha le temperature si sono un po’ abbassate e l’aria condizionata è sempre accesa. Abbiamo avuto alcuni casi di sintomi simil-influenzali. Stiamo cercando di stare attenti perché non si diffonda e i giocatori hanno fatto un grande sforzo in campo e ovviamente le loro difese immunitarie ne risentono”. Ma per la finale filtra preoccupazione per un rishio di contagio che non è ancora alto ma potrebbe rivelarsi tale.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano