Garanzia over

Lavoro: garanzia over,l’incentivo per uomini e donne 30+, novità

intopic.it feedelissimo.com  
 

Garanzia over, l’incentivo per disoccupati over 30

Cos’è Garanzia over?

La Regione Abruzzo con il D.G.R. 528/16 ha approvato il Bando Garanzia over, l’incentivo per uomini e donne con età dai 30 anni e senza limite massimo.

L’obiettivo di Garanzia Over è di incentivare l’occupazione a tempo indeterminato di disoccupati con età minima di 30 anni.

L’intervento è in linea con il Patto per lo Sviluppo sottoscritto dalla Regione e le Parti Sociali.

Le risorse finanziarie alla base dell’incentivo ammontano a complessivi 4.770.00,00 euro e vengono alimentate nel tempo, trattandosi di un bando senza data di scadenza.

Nello specifico sono stati destinati:

  • 3.180.000,00 euro per Incentivi rivolti alle persone disoccupate residenti in Aree classificate come interne ed in quelle di crisi complessa (l’area Val Vibrata-Tronto) e semplice;
  • 1.590.000.00 euro per Incentivi rivolti alle persone disoccupate residenti in altri comuni della Regione Abruzzo.

Garanzia over: istruzioni operative

Garanzia Over incentiva con particolare riguardo le donne, over 50 ed a quanti vivono nelle aree interne e di crisi.

Sul sito http://borsalavoro.regione.abruzzo.it sono a disposizione dei candidati le istruzioni per accedere a Garanzia Over.

Uno dei requisiti per accedere a Garanzia Over è lo stato di disoccupazione che dovrà essere attestato dall’iscrizione presso un Centro per l’Impiego e dal rilascio della DID.

L’Iter inoltre prevede l’inserimento, sul sito, degli elementi del curriculum per delineare il profilo del disoccupato.

La selezione dei lavoratori avviene direttamente da parte dell’impresa attraverso la piattaforma telematica messa a disposizione dalla Regione Abruzzo.

Se la selezione avviene da parte dei Centri per l’Impiego pubblici e delle Agenzie private per il Lavoro (accreditate da Regione Abruzzo) in nome e per conto dell’impresa ottengono un premio economico a risultato da 1.500 a 2.000 euro per assunzione a tempo indeterminato.

Il bando contempla due linee di incentivi per:

  • Incentivi finalizzati all’assunzione di persona disoccupata residente nella seguente Area interna o Area di crisi complessa o non complessa;
  • Incentivi finalizzati all’assunzione di persona disoccupata residente in altri Comuni della regione Abruzzo.

Tipologie di attività finanziabili:

  • Contratti di assunzione immediata;
  • Tirocinio extracurriculare (massimo 6 mesi) con successiva assunzione.

Garanzia over: Assunzione diretta tramite contratto a tempo indeterminato

Gli incentivi previsti sono:

  • 6.000 euro in caso di uomo con età compresa tra i 30 e i 49 anni;
  • 9.000 euro in caso di uomo over 50 o donne con età compresa tra i 30 e 49 anni;
  • 12.000 euro in caso di donne over 50.

Garanzia over: Formazione con Tirocinio (massimo 6 mesi) ed assunzione a tempo indeterminato

Al datore di lavoro, inoltre, verrà rimborsata l’intera somma versata al tirocinante per un importo massimo di 3600 euro.

Garanzia over: Novità 2018

Il bando è stato chiuso il 15 marzo 2018 per esaurimento dei fondi ma ora è arrivata la novità più importante che è la riapertura del bando entro giugno.

E’ stato realizzato un piano straordinario dedicato al lavoro ed alla formazione per dare ai cittadini risposte e, soprattutto, posti di lavoro.

Con il nuovo stanziamento di quattro milioni di euro,quindi, saranno circa 600 le istanze ammissibili, di cui 445 assunzioni immediate a tempo indeterminato e 155 assunzioni precedute da tirocinio.

Fonte:

abruzzoweb

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano disperatamente lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".