Gf Vip 7

Gf Vip 7, Sonia Bruganelli spiega perchè è tornata: “Momento delicato”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Gf Vip 7 pronto a riaprire i battenti nei prossimi mesi. La nuova edizione dovrebbe tornare in onda su Canale 5 a partire dal mese di settembre, ma potrebbe subire uno slittamento a causa delle votazioni in programma il 25 settembre. Come ormai noto, al timone della conduzione ci sarà ancora una volta Alfonso Signorini, accompagnato da due opinioniste. Proprio su quest’ultimo punto ci sono delle novità. Infatti, Sonia Bruganelli contro ogni aspettativa, ha confermato il suo ruolo da opinionista. La novità è una new entry al suo fianco: si tratta della cantante Orietta Berti. Come andrà la convivenza tra le due opinioniste presenti in studio durante le puntate?

Gf Vip 7, Sonia Bruganelli risponde ai fans

Sonia Bruganelli ha voluto chiarire la scelta del suo ritorno, rispondendo ad alcune domande dei suoi fans. Al riguardo ha scritto: “È stata una scelta dettata da un periodo mio di cambiamento. La proposta di Alfonso è arrivata in un momento molto delicato per me e ho pensato fosse un segno che avrei potuto rifarlo e provare a divertirmi di più questa volta”.

La Bruganelli ha espresso anche un’opinione su Orietta Berti, che la affiancherà nel ruolo di opinionista. Al riguardo ha chiosato: “Orietta non ha paura del giudizio del pubblico. Si mette in gioco”. Ora non resta solo che attendere l’inizio del reality, per comprendere come andrà la convivenza tra le due. Ricordiamo che nella precedente edizione, il ruolo da opinionista era condiviso con Adriana Volpe e tra le due non scorreva buon sangue. Infatti, più volte si sono create delle accese discussioni tra le due in studio.

Non resta che attendere se ci sarà armonia o meno in studio. Intanto, il conduttore Alfonso continua a fornire nuovi indizi sui prossimi concorrenti che andranno a formare il cast, pronto a varcare la porta rossa della casa più spiata d’Italia.

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu