I posticipi del 31' turno di Serie A

I posticipi del 31′ turno di Serie A, Inter beffata

 

Si sono giocati i posticipi del 31′ turno di Serie A, con l’Inter beffata nel finale dall’Hellas Verona e l’Udinese vincente contro la SPAL. I nerazzurri si allontano dunque sempre più dal terzo posto, mentre i gialloblù possono tornare a sognare l’Europa. Vittoria pesantissima in ottica salvezza invece per i friulani, con una SPAL ormai ad un passo dalla retrocessione.

I posticipi del 31′ turno di Serie A, tris dell’Udinese

Il giovedì di Serie A si è aperto con un importante scontro salvezza, con uno spettacolare 3-0 dell’Udinese alla Dacia Arena contro la SPAL. Ad aprire le danze ci ha pensato al 18′ De Paul, con una gran conclusione di prima intenzione dal limite dell’area. Il raddoppio dei friulani è arrivato poi nel finale del primo tempo, con il tocco decisivo di Okaka su una conclusione dello stesso argentino. L’Udinese la gestisce bene nella ripresa e chiude poi il match nel finale con la deviazione a centro area di Kevin Lasagna.

L’Inter beffata nel finale da Veloso

Altro stop per l’Inter, beffato nel match del Bentegodi contro l’Hellas Verona sul 2-2 proprio nei minuti finali. La partita si è sbloccata dopo appena 2 minuti, con un Lazovic autore di una grande azione personale e di una conclusione sul primo palo fatale per Handanovic. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, a inizio ripresa si scatena l’Inter e ribalta completamente il match. Il protagonista di questa rimonta è stato sicuramente Candreva, prima abile a segnare sulla respinta di un palo preso da Lukaku e poi procurandosi l’autogol di Di Marco. Nel finale poi è arrivato il calo dei nerazzurri e quindi il pareggio beffa dell’Hellas Verona. L’azione si è aperta grazie ad una gran progressione di Rahmani, per poi servire all’indietro Veloso. Il Capitano dell‘Hellas Verona si è fatto trovare pronto, piazzandola con il mancino all’angolino e trovando il definitivo 2-2.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24