I posticipi della 33° giornata di Serie A

I posticipi della 33° giornata di Serie A

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dopo il clamoroso pareggio della Juventus in casa dell’ottimo Sassuolo, e il pareggio della Lazio, che non ha saputo approfittare dell’occasione, in casa dell’Udinese, è il turno dell’Inter, che contro la Spal chiude la trentatreesima giornata di Serie A. Prima della sfida dei nerazzurri però, c’è Torino-Genoa, un match molto importante per la permanenza in Serie A delle due squadre. I posticipi della 33° giornata di Serie A.

I posticipi della 33° giornata di Serie A

Alle 19:30 va in scena un importantissimo scontro salvezza tra Torino e Genoa. I padroni di casa sono quelli che godono della situazione migliore, ma la certezza di rimanere in Serie A non è ancora matematica; discorso molto diverso per gli ospiti, che sono davanti solamente al Lecce, che con una vittoria nel prossimo turno potrebbe ribaltare la situazione. La distanza che separa le due squadre infatti, è di solamente un punto. Per il Genoa quindi è davvero fondamentale portare a casa i tre punti. La squadra allenata da Moreno Longo prova ad aggredire gli avversari fin da subito, ma gli ospiti tengono bene. Il Torino trova il vantaggio al 34’, grazie al colpo di testa di Bremer. Nel secondo tempo gli ospiti provano a puntare sugli ingressi di Criscito e Pandev, due senatori del gruppo, ma al 76’ i padroni di casa portano il risultato al sicuro grazie alla rete di Lukic, che fa due a zero. In piena zona Cesarini arriva anche la zampata di Belotti, che fa tre a zero e chiude definitivamente il match.

L’Inter si avvicina alla Juventus

La Juventus pareggia con il Sassuolo, e l’Inter di Antonio Conte ne approfitta per recuperare due punti davvero importanti. Battendo la Spal in trasferta infatti, i nerazzurri si sono portati a sei lunghezze dalla capolista Juventus, che nel prossimo turno dovrà affrontare la difficile sfida con la Lazio di Simone Inzaghi, mentre i nerazzurri affronteranno la Roma. Ad aprire i giochi è la rete di Candreva, poi l’Inter risolve il match con le rete di Biraghi e Alexis Sanchez. Al 73’ Gagliardini, su assist di Ashley Young fa 4-0.

fonte immagine: https://www.calcionapoli1926.it/rassegna/everybody-plays-home-torneo-fifa-20/

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24