Milan: ecco quando tornerà Ibrahimovic, c’è una data

 

Zlatan Ibrahimovic c’è e lavora con in testa l’obiettivo di tornare in campo per alimentare le vittorie del suo Milan. Ogni tanto lo ricorda sui social, se mai qualcuno se ne dovesse dimenticare. Il Milan anche dopo il suo arrivo è diventata una squadra in super crescita e negli ultimi anni è tornata al vertice.  Ibrahimovic dichiara: “Smettere di giocare? Non ci siamo ancora. Ho una grande passione per il mio gioco. Il giorno in cui rallenterò, voglio che le persone intorno a me siano oneste e dicano che sto rallentando, e allora sarò realista”. Oggi, il lavoro di recupero dopo l’intervento al ginocchio sinistro procede secondo le tabelle di marcia.

Ecco la data del rientro di Ibrahimovic

Lo stop previsto per Ibra al momento dell’operazione era di 7-8 mesi. Le previsioni guardano a gennaio 2023, così da sfruttare al meglio anche la pausa Mondiale per tornare a disposizione di Stefano Pioli pronto all’uso per una seconda parte di stagione che già promette scintille. Prima di lavorare di nuovo con la squadra, Ibrahimovic continuerà con il piano di recupero, dividendosi anche tra corsa e lavori con il pallone. La carica non manca, le motivazioni nemmeno. Se il Milan centrerà il risultato giusto nella sfida contro il Salisburgo, in Champions League, a febbraio saranno di nuovo ottavi di Champions. E la prospettiva ingolosisce tutti, anche se Ibra non ha bisogno di motivazioni extra.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano