antonio conte troppo juventino

Juventus, il probabile Conte-bis tra il sogno di mercato e i senatori in bilico

 

Nella Juventus è tutto in continua evoluzione in questo momento. In realtà la stagione attuale sarebbe dovuta essere quella delle certezze e della continuità, nel segno di mister Allegri. Invece ad oggi sembra più che una probabilità il Conte-bis, nonostante il brodino di Lecce. E anche in questo caso dopo quello di Allegri si tratterebbe nuovamente di un ritorno nella società bianconera. Ma Conte tornerebbe con la lista della spesa in mano oltre che con tutti i favori della società dalla sua parte. Anche se guai a sottovalutare le rimonte clamorose di Allegri, lui stesso ancora nelle grazie della società.

La Juventus tra il sogno di mercato e i senatori in bilico

La Juventus con o senza il Conte-bis dovrà operare in modo certosino sul prossimo calciomercato estivo. Andiamo con ordine: il grandissimo obiettivo di mercato della Juventus si chiama Milinkovic-Savic. Il serbo è già stato accostato alla causa bianconera ed è in scadenza di contratto con la Lazio nel 2024. Trattare con Lotito non sarà una cosa semplice ne veloce, ma la Juventus ha in Milinkovic-Savic l’obiettivo principe di mercato. Dal prossimo sogno estivo a due senatori in bilico e probabilmente con la valigia pronta: si tratta di Bonucci e Cuadrado. Entrambi potrebbero lasciare i bianconeri, e anche i tifosi sembrano essersi stancati delle loro prestazioni. Il preferito di Antonio Conte invece si chiama Bastoni. Il centrale difensivo dell’Inter ha già vinto e lavorato con Conte stesso, proprio in nerazzurro. Si, sono ancora suggestioni, ma non sono così lontane dalla realtà.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano