Juventus-Genoa

Juventus-Genoa, le parole di Pirlo e le probabili formazioni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Juventus-Genoa si giocherà domani, domenica 11 aprile con fischio d’inizio alle ore 15. La Juventus arriva al match dopo la vittoria contro il Napoli nella partita di recupero, rinviata ad inizio stagione.

A presentare la sfida in conferenza stampa è Andrea Pirlo: “Abbiamo il dovere di fare bene in tutte le partite che mancano, i nostri obiettivi sono sempre gli stessi: mercoledì c’è stata grande unità di intenti, e domani dev’essere lo stesso. Kulusevski e Ramsey stanno bene. Kulusevski si è allenato molto bene e probabilmente partirà dal primo minuto contro il Genoa. Anche Chiellini ha dato massima disponibilità e domani partirà dall’inizio. Cuadrado schierato alto domani può essere un’opzione”.

Per quel che riguarda invece il portiere polacco e Dybala, Pirlo ha spiegato: “Szczesny tornerà titolare, Paulo non credo che possa giocare dall’inizio perché è stato fermo tre mesi. Sta bene però penso abbia bisogno di uno spezzone, magari anche un po’ più lungo”.

Juventus-Genoa, i probabili titolari

Tutto pronto per la sfida tra Juventus-Genoa con fischio d’inizio alle ore 15 di domenica 11 aprile.

Queste le probabili formazioni che scenderanno sul terreno di gioco:

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi, Behrami, Badelj, Zajc, Zappacosta; Scamacca, Destro. All. Ballardini

La partita sarà visibile in diretta esclusiva su Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Serie A e su Sky Sport, numero 252 del satellite. Ricordiamo che si tratta di un servizio offerto in abbonamento e a pagamento. Non resta quindi che darsi appuntamento alle ore 15 di domani, domenica 11 aprile, per gustarsi tutte le emozioni di un match che si preannuncia davvero avvincente?

Chi, tra le due formazioni, riuscirà a conquistare punti preziosi ai fini della classifica quando mancano ancora poche partite al termine di una stagione tribolata a causa della pandemia?

 

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu

Avatar