Il golf diventa videogame

Il golf diventa videogame, il PGA Tour in consolle

 

Il golf diventa videogame, il PGA Tour in consolle. La si potrebbe definire una rivoluzione quella che sta investendo i circuiti del green

L’emergenza Codiv-19 di costretto all’annullamento di tutte le competizioni sportive alcune delle quali non si sono arrese, ad esempio il golf diventa videogame.

E’ stata infatti annunciata la partnership tra il PGA Tour e la 2K Games, azienda statunitense produttrice di videogiochi; dopo il basket e il football, anche il golf prova a fare buca online.

Dopo le parentesi con EA Sports (Tiger Woods PGA Tour e Rory McIlroy, i due ultimi giochi creati), il massimo circuito americano del green si avvia verso la svolta per quel che riguarda i video-games.

Il mondo degli eSport dimostra così di essere in grande espansione e di andare oltre il calcio o i semplici videogiochi

In questo modo dunque su Playstation e Xbox approdano veri e propri tornei internazionali con trofei e riconoscimenti veri, l’unica differenza è che in campo di gioco è virtuale.

Basti pensare ad esempio, alla Nazionale italiana di calcio virtuale qualificatasi per eEURO2020, in programma il 23 e 24 maggio.

Il green entra nelle consolle ma torna anche sui green almeno in America

Oggi nel Maryland e nel Vermont riaprono infatti i campi di golf; lunedì invece toccherà anche a quelli del New Hampshire.

Così negli Usa si giocherà in 49 stati su 50, eccezion fatta per il Massachusetts che dovrà aspettare almeno fino a lunedì 18, nonostante le molte proteste di diversi club.

Una ripresa che dà nuovo entusiasmo anche alla neo mamma Michelle Wie, stella del LPGA Tour di golf, che potrà tornare in campo a dicembre con lo US Women’s Open.

 “Lo slittamento del torneo nei mesi invernali – l’annuncio dell’atleta – mi ha aperto gli occhi. Le mie orecchie si sono letteralmente drizzate all’idea e l’ipotesi è un qualcosa che deve essere sicuramente discussa”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.