Inter ko contro il Bayern, tifosi nerazzurri contro Inzaghi: “Si deve cambiare allenatore. Esoneratelo non possiamo continuare…”

 

Nella prima giornata del gruppo C di Champions League, l’Inter ha perso al “Meazza” per 2-0 contro il Bayern Monaco, con un prova incolore soprattutto nel secondo tempo, dove la superiorità dei tedeschi è stata schiacciante.

Tanti tifosi nerazzurri se la sono presa soprattutto con il tecnico Simone Inzaghi, con quest’ultimo che ha ricevuto parecchie critiche, che già si era preso dopo il derby perso sabato scorso per 3-2. Di seguito eccone alcuni:

“Tifo Inter dal 1897 e non mi è mai capitato di vedere una partita del genere, stai a vedere che Allegri era meglio”.

“Inzaghi dimettiti o esoneratelo”.

“Squadra bestiale il Bayern. Ma sempre i cambi tardivi e sbagliati, mai il cambio modulo, sempre molli. Simone Inzaghi non è il mio allenatore”.

“Poche volte si vede un allenatore rinunciare al 70esimo… senza dignità”.

“Vattene Limone, stai distruggendo la nostra Inter”.

“Preparazione atletica inesistente”.

“Ma Inzaghi se ne può andare a fine partita ? Pessimo!”

“Inzaghi lo caccerei stasera. Così come con Lazio e Milan, hai pronti i cambi ma temporeggi e prendi l’altro goal. È in balia delle onde!”

“I cambi di Inzaghi sono quanto di più provinciale che si possa vedere in una partita di Champions. Sempre ritenuto un allenatore mediocre, ma qui invece stiamo scendendo verso gli abissi”.

“Solo una cosa #Inzaghiout”.

“Quello che ha combinato limone nella testa dei ragazzi è qualcosa di incredibile, in un anno da leoni a pecorelle”. 

“Giocare in ripartenza lasciando in panchina l’unico in grado di farlo. Incredibile”.

“S. O. S. L’INTER È SENZA ALLENATORE”. 

“Ma io dico sul 1-0 dove stai perdendo con zero tiri in porta Inzaghi non fa i cambi! Aspetta il 2-0”.

“Esoneriamo limone stasera? Imbarazzante”.

“Dovevano entrare Barella e Correa per dare una scossa, lo capisce chiunque tranne lui che ha aspettato il 2-0”.

“Lezione di calcio. Anche e soprattutto per Inzaghi che, come sempre, non cambia mai al momento giusto”.

“Una squadra che gioca così deve assolutamente cambiare allenatore, esoneratelo non possiamo continuare così”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Riva