mostra pink floyd

Italia: A Roma mostra Pink Floyd, “Their Mortal Remains”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

É iniziata il 19 gennaio la mostra sui Pink Floyd per uno dei gruppi britannici rock piú importanti dopo i beatles nel cinquantesimo anniversario dalla nascita del gruppo. La presentazione alla stampa è già avvenuta alla presenza di due dei fondatori del gruppo, Nick Mason e Roger Waters.

La location sarà il “MACRO”, Museo D’Arte Contemporanea di Roma fino al 1/07/2018 .

C’è da scommettere che, dopo i sold out a Londra al Victoria & Albert Museum, si registreranno cifre record anche nel nostro paese. Il prezzo del biglietto sará di 18 euro per gli adulti visitate il sito ufficiale per eventuali convenzioni. Webmagazine24 vi consiglia di prenotarli in anticipo.

Arriva (finalmente) anche in Italia la mostra sui Pink Floyd, “Their Mortal Remains”.

[adrotate banner=”20″]

I Pink Floyd , infatti, sono stati uno dei gruppi principali del ventesimo secolo.

Nati in Inghilterra a metà anni sessanta, esordirono su album nel 1967 con “The Piper at The Gates of Dawn”, da molti considerato un capolavoro di sperimentazione sonora.

Il gruppo infatti amava provare di tutto: chi non ricorda il suono dei registratori di cassa in “Money” e quello degli orologi in “Time” nel disco “Dark Side of the Moon” ad oggi fra i dischi più venduti della storia della musica.

Giusto pertanto celebrare la grandezza di una band, con un evento davvero imperdibile come questo.

Si potranno ripercorrere infatti i cinquant’anni e più di carriera dei Pink Floyd attraverso cimeli e video esclusivi.

La mostra ha visto anche la collaborazione dei membri superstiti del gruppo (Syd Barrett e Richard Wright sono deceduti rispettivamente nel 2006 e nel 2008) ed è promossa da Michael Cohl e dalla Concert Productions International B.V.

Tutte le informazioni su “Their Mortal Remains” sono disponibili qui.

L’ultimo disco in studio pubblicato a nome Pink Floyd è “The Endless River”, datato 2014.

https://www.facebook.com/PinkFloydTMR/

https://www.instagram.com/pinkfloydtmr/

https://twitter.com/pinkfloydtmr

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.