MotoGP: Yamaha presenta la nuova moto di Valentino Rossi e Vinales

MotoGP: Yamaha presenta la nuova moto di Valentino Rossi e Vinales

Condividi su:

 

Movistar Yamaha ha presentato la sua nuova M1 da MotoGP a Madrid, con Izaskun Ruiz e Dylan Gray che hanno ospitato l’evento mentre i piloti Valentino Rossi e Maverick Viñales hanno rivelato i loro colori per il 2018. La nuova livrea si muove verso una maggior presenza di blu e bianco come combinazione di colori, ed è stata rivelata verso la fine della presentazione.

Davanti alla grande rivelazione, Massimo Meregalli, Movistar Yamaha MotoGP Team Director, è stato l’uomo incaricato di analizzare la stagione appena finita e prepararsi per il 2018.

Presentazione Yamaha MotoGP: le parole del capo tecnico

“È stato molto importante testare a Valencia e poi a Sepang,” ha spiegato l’italiano “, perché abbiamo potuto confrontare gli stessi elementi su due piste diverse con condizioni diverse. Alla fine di questi cinque giorni, potremmo decidere la base della moto che Valentino e Maverick inizieranno a testare a Sepang tra qualche giorno. “Il primo test del 2018 inizia domenica nella sede malese dove, come ha sottolineato Meregalli , Yamaha ha effettuato un test privato verso la fine del 2017. Ora il lavoro si concentrerà sulla riconferma e lo sviluppo, con alcune specifiche su cui lavorare.

“A Sepang dobbiamo confermare quello che abbiamo scoperto a novembre, quindi inizieremo a sviluppare la moto con nuove parti dal Giappone”, ha spiegato. “Lavoreremo sull’elettronica, cosa che non potremmo fare a novembre, quindi mi aspetto che miglioreremo in quell’area. L’anno scorso abbiamo sofferto molto in quell’area e il nostro obiettivo principale è risolverlo. ”

E sull’obiettivo per l’anno? Quello di ogni pilota e team sulla griglia: vincere.

Fonte: MotoGP.com

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.