Juve all’esame Milan, Allegri: “Diamo continuità ai risultati”

Juventus, Allegri: “Ha 30 minuti nelle gambe, ecco di chi parla”

 

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Verona-Juventus, partita valida per il turno infrasettimanale di Serie A nonché penultimo impegno per le squadre del calcio italiano prima dell’inizio del Mondiale in Qatar. Dalla vittoria sull’Inter al Verona, parlando di Vlahovic e Di Maria.

Le parole di Allegri

Ecco le parole di Allegri in conferenza stampa: “Abbiamo ottenuto una bella soddisfazione dal successo con l’Inter ma il giorno dopo abbiamo chiuso il capitolo e stiamo già pensando al Verona: una squadra che non merita la classifica che ha attualmente”. Allegri ha poi sciolto alcuni dubbi di formazione e sui giocatori pronti al rientro dall’infermeria: “Domani giocherà Perin, perchè Szczesny ha bisogno di riposare dopo 12 partite di fila. Recuperiamo sicuro, ma non è detto che giochino, Paredes e Kean. Di Maria è probabile che abbia mezz’ora nelle gambe. Vlahovic sarà da valutare oggi, come Chiesa e McKennie”. Su Danilo vicecapitano: “L’altra sera ho parlato con Cuadrado che come gerarchia viene subito dopo Bonucci. Juan ultimamente si innervosisce un po’ troppo, perciò era meglio che facesse Danilo il capitano”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano