L. Moggi

L. Moggi: “Juve e Milan, racconto quali sono i problemi”

intopic.it feedelissimo.com  
 

L. Moggi parla a braccio

Moggi ex direttore della Juventus e di altre squadre, ha parlato a Tuttomercatoweb. Qui ha spiegato quali siano le difficoltà attuali di due grandi club come Juve e Milan. Secondo Big Luciano, i rossoneri nel derby hanno fatto le comparse, troppa la differenza con l’Inter. “Basta vedere il centrocampo delle due squadre. Da una parte Sensi e Brozovic, dall’altra Biglia e Kessie“. Ha poi aggiunto: “Il Milan non riesce a fare due passaggi di seguito, e questo la dice lunga sull’esito del gioco”. Insomma Giampaolo avrà da lavorare tanto, per dimostrare di essere da grande squadra, ammesso e non concesso che i rossoneri lo siano.

La Juventus di Sarri

Circa la Juventus, Moggi non ha usato mezzi termini per descriverla.Questa è la Juve di Allegri, difficilmente vedremo il gioco del Napoli a Torino”. In effetti i bianconeri hanno una rosa formata da calciatori differenti, rispetto a quelli che aveva il tecnico toscano sotto il Vesuvio. I bianconeri hanno calciatori con una gamba differente, ecco perché sarà difficile vedere un determinato calcio. Ciò chiaramente, non deve essere necessariamente interpretato come un problema. Infatti, si potrebbero ottenere risultati anche con un calcio-ibrido: un mix tra Allegri e Sarri.

Gli impegni delle due squadre

“I bianconeri adesso sfideranno il Brescia, squadra giovane, di grande corsa e che potrebbe avere in Balotelli la punta di diamante“, le parole di Luciano. “Tonali poi è un calciatore già pronto per i grandi palcoscenici, uno che sarà uno dei punti fermi della Nazionale che sta nascendo, ha poi chiosato. Il Milan invece secondo il direttore, dovrà intervenire a gennaio sul mercato, perché non può chiedere a Piatek di risolvere tutti i problemi. Oltretutto per Moggi, il polacco non è nemmeno un grande campione come dicevano fosse. Staremo a vedere cosa accadrà nel prossimo futuro.

 

fonte

https://www.tuttojuve.com/altre-notizie/moggi-a-tmw-juve-e-la-solita-squadra-diallegri-486212

foto

https://www.areanapoli.it/interviste/moggi-milan-costruito-male-piatek-non-e-un-campione-il-mio-pensiero-su-sarri-e-la-juventus_342256.html

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romanzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca