La birra eccita il cervello maschile

La birra eccita il cervello maschile

Recenti studi condotti in USA rivelano che la birra provoca uno stato di eccitazione neuronale negli uomini.

La birra stimola i neurotrasmettitori legati al piacere

Da oggi in poi nessuna donna, moglie o fidanzata, oserà più negare una birra al proprio compagno…visti i piacevoli effetti scoperti da un’equipe di ricercatori americani!

Infatti se fino a ieri potevamo pensare che i nostri ometti amassero tanto la birra perché fa molto “macho”, da oggi cambia tutto e ci viene in aiuto la scienza per spiegarci le vere ragioni del successo di questa bevanda soprattutto tra gli uomini.

Da una ricerca dell’Indiana University School of Medicine (USA) è emerso che la birra, la più popolare bevanda fermentata al mondo, particolarmente gradita dal cosiddetto “sesso forte”, stimola nel cervello degli uomini la produzione di dopamina, un neurotrasmettitore rilasciato in presenza di stimoli legati al piacere.

Come si è svolto l’esperimento

Molti potrebbero pensare che l’effetto eccitante sia semplicemente dovuto all’alcool contenuto ma non è così.

Infatti sono state prese in esame le reazioni di 49 volontari ai quali sono stati somministrati, sotto forma di spray, solo 15 ml di acqua, bibita energetica e birra nell’arco di 15 minuti.

La quantità così minima ha potuto far escludere agli scienziati che l’effetto eccitante fosse legato all’alcool.

Risultati della ricerca

Dall’osservazione dei 49 soggetti sottoposti al test si è riscontrato che la birra  ha stimolato la produzione di dopamina: dopo averla assaggiata, gli uomini erano  più propensi a chiedere qualcos’altro di alcolico e più aperti alla socialità.

Si è ipotizzato che l’effetto eccitante e lo stimolo neuronale possa essere ricondotto al meccanismo “ricompensa”: la birra verrebbe, cioè, vista come una gratificazione e per questo produrrebbe eccitazione.

In ogni caso da oggi sappiamo di avere una nuova alleata per combattere la pigrizia dei nostri boys che vivrebbero sul divano davanti alla Tv.

Quindi ragazze se avete in programma una seratina “frizzante” con il vostro partner non dimenticate un paio di birrette fresche 😉

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
   

Autore dell'articolo: Samanta Airoldi

Samanta Airoldi
Nasco in quello scrigno fatto di mare e pesto chiamato Genova. Dopo aver conseguito Laurea e Dottorato in Filosofia sono andata a vivere per un periodo a Dublino e poi a Milano, dove tutt'ora mi trovo. Scrivo libri di Filosofia Politica e Sociale, collaboro con blog e web magazine e vivo una tranquilla e folle vita da Vegana/Animalista/Ambientalista seguace della Decrescita Felice.