Carlsberg e la prima bottiglia a base di carta riciclabile e sostenibile contenente birra foto

Carlsberg e la prima bottiglia a base di carta riciclabile

intopic.it feedelissimo.com  
 

Carlsberg e la prima bottiglia a base di carta riciclabile e sostenibile contenente birra: è realtà!

Carlsberg immette sul mercato la prima bottiglia a base di carta riciclabile e sostenibile contenente birra.

Le aziende produttrici di birra, nell’abito della ricerca del miglior prodotto eco-sostenibile hanno lanciato una sfida all’interno della cosiddetta economia green, per la produzione di contenitori ecosostenibili.

Recentemente è stata diffusa la notizia che la ditta Carlsberg (con stabilimenti parsi in diverse nazioni, ma con sede centrale in Danimarca)  ha creato la prima bottiglia di birra al mondo fatta di carta riciclabile e sostenibile, realizzata  con fibre di legno.

Un prodotto da considerare veramente rivoluzionario. Tutto ciò grazie alle ricerche effettuate dagli esperti di innovazione EcoXpac e alla società di packaging Billerud Korsnäs. E poi anche grazie ai ricercatori della Technical University of Denmark, supportati da Innovation Fund Denmark.

La Danimarca non è stata mai una nazione produttrice di grandi quantità di birra. Non può intatti certamente paragonarsi alla Germania, ma quanto a ricerca economica e ad innovazioni è sempre in prima fila.

La ditta Carlsberg, le cui origini risalgono al 1801, oltre a produrre birra, è stata  sempre sensibile anche ad altri aspetti socio-economici e culturali. Infatti, il suo fondatore (a cui è stato dedicato anche un film) era appassionato della sperimentazione tecnica. Era inoltre un gran divoratore di pubblicazioni scientifiche, aveva idee ben diverse dal principio del massimo utile. La Calsberg ha realizzato finanche un museo d’arte con annesso (naturalmente) un piccolo birrificio.

Carlsberg e la prima bottiglia a base di carta riciclabile e sostenibile contenente birra

La Calsberg ha individuato le bottiglie di carta riciclabile come la migliore risposta alla crisi, all’occupazione di qualità e all’innovazione, nell’ambito del massimo sviluppo della green economy, tanto propagandata, sostenuta e incoraggiata dall’Unione Europea.

Produrre  tecnologie in grado di favorire l’efficienza energetica e nuovi modi di fare industria in modo sostenibile per l’ambiente: questo è anche il suo  scopo aziendale.

La “green economy” rappresenta una grande opportunità  sul piano ambientale e su quello industriale, poiché favorisce lo sviluppo e l’incremento occupazionale in questo nuovo settore.

Non solo l’Europa, il discorso sta spargendo in tanti altri Stati, finanche in Taiwan.

I grandi cambiamenti iniziano dalle piccole scelte di ogni giorno: tale è la bottiglia di birra fatta di carta riciclabile e sostenibile immessa nel mercato dalla Carlsberg.

La Carlsberg progetta, seleziona, sviluppa, produce e distribuisce un nuovo prodotto innovativo  naturale, biologico ed eco-compatibili, sostenibile dai consumatori e in grado di tutelare la loro salute.

I consumatori oggi

I consumatori odierni sono diventati scaltri ed esperti nella scelta dei prodotti alimentari e delle bevande e preferiscono sempre di più le aziende che  rispettano l’ambiente e che favoriscono la ricerca e le pratiche etiche e sostenibili dell’ambiente e della salute dell’uomo.

I prodotti eco-compatibili, ossia quelli che non danneggiano l’ambiente durante la loro produzione, utilizzo o smaltimento, stanno diventando sempre più popolari. la clientela è in forte aumento, grazie anche allo sviluppo costante della “tecnologia verde”.

L’incremento del consumo di prodotti green danno il via a una vera innovazione.

La nuova bottiglia di carta riciclabile e sostenibile proposta sul mercato della birra dalla Carlsberg

di carta riciclabile e sostenibile può vantare proprietà eccellenti pari a quelle del vetro, infatti:

  • conserva il gusto frizzante originario del prodotto;
  • trasmette un nuovo messaggio intrinseco essenziale per la conservazione dell’ambiente.

Auguriamoci che la ricerca scientifica sia sempre più implementata, favorita  ed estesa nella green economy moderna, sarebbe il raggiungimento di molti obiettivi a favore dell’uomo e del suo naturale habitat.

Forse ti può interessare anche:

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar