Leicester

Leicester: precipita elicottero, muore proprietario della squadra

intopic.it feedelissimo.com  
 

Tragedia per il Leicester, la squadra Inglese che nel 2016 aveva scritto una vera e propria favola vincendo la Premier League, il campionato Inglese, da matricola grazie all’esperta guida del nostro Claudio Ranieri. L’elicottero che è solito portare via il proprietario del team alla fine delle partite, il Miliardario Thailandese Vichai Srivaddhanaprabh, è precipitato proprio nel parcheggio dello stadio appena dopo il decollo alla fine del match contro il West Ham, prendendo immediatamente fuoco.

Leicester, il Presidente Vichai Srivaddhanaprabh Muore in incidente

Dopo ore di angoscia e di preghiera da parte di tutti i membri dello staff e dei calciatori la tragica notizia è stata confermata dalla King Power, la compagnia di cui il Miliardario era proprietario e che aveva portato ad una espansione impressionante negli ultimi anni, considerando che il brand aveva un unico Duty Free pochissimi anni fa.

L’elicottero che dopo ogni partita casalinga atterrava in campo e portava via il presidente, e spesso anche membri del team, è precipitato nel parcheggio appena fuori dallo stadio, forse per un problema tecnico.

Molte persone hanno infatti visto il velivolo roteare e precipitare da un’altezza di circa 50/60 metri e prendere fuoco, insieme a diverse auto, appena schiantatosi a terra.

La Favola Leicester

Vichai Srivaddhanaprabh, il cui vero cognome in realtà era Raksriaksorn, era salito agli onori delle cronache mondiali (visto che in patria era già noto per i suoi grandi successi imprenditoriali, nel 2010 quando aveva acquistato il Leicester per 39 milioni di sterline.

Ma la vera favola la si è scritta nel 2016 quando la squadra, grazie alla guida del nostro Claudio Ranieri e con una stagione incredibile delle sue stelle Vardy e Mahrez, ha effettuato una cavalcata da favola vincendo il Campionato Inglese dopo diversi anni di alternanza tra Prima Serie e Seconda Serie, mettendosi dietro corazzate come Chelsea, Manchester City e Manchester United.

Leicester

Chi c’era a bordo

Ancora dubbi sulle persone che erano a bordo dell’elicottero al momento dello schianto. Le notizie confermate sono che tra i deceduti ci siano appunto il magnate Thailandese e i due piloti che gestivano il velivolo. Notizie non confermate, dicono che a bordo potesse esserci anche la figlia del presidente, che ricordiamo ne ha quattro, e anche l’attuale allenatore del club, Claude Puel.

Attendiamo ulteriori aggiornamenti per potervi dare ulteriori aggiornamenti.

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Mi chiamo Luigi Marra, sono appassionato di Sport in generale ma in particolare di Formula 1 e Calcio. Nella Vita sono un Ragioniere e gestisco vari uffici di Caf e Patronato.