Luis Alberto a rischio con la Juventus

Luis Alberto a rischio con la Juventus

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Luis Alberto a rischio con la Juve  i biancocelesti arrivano a pezzi  domani sera, allo Stadium, si gioca contro  l’ultima possibilità di dare un significato a un finale di stagione che a Formello e dintorni non pensavano potesse finire così complicato. Dal -1 rispetto alla vetta della classifica pre-lockdown, i giocatori di Simone Inzaghi si ritrovano ora a 8 lunghezze da Ronaldo e compagni dopo aver collezionato ben 4 ko nelle ultime 7 partite. Luis Alberto a rischio con la Juventus.

Facendo esplodere le tensioni sopite in seno al gruppo e sollevando il problema dei contrasti tra preparatore atletico, medico sociale e il nutrizionista da poco inserito all’interno dello staff.

Luis Alberto a rischio con la Juventus

Ma è una Lazio che arriva in condizioni precarie anche per quanto concerne lo stato di salute di alcuni dei calciatori più rappresentativi. Contro la Juve non ci saranno lo squalificato Patric, poi Radu, il lungodegente Lulic, Lucas Leiva e Correa. Le ultime dal centro sportivo biancoceleste riferiscono di una certa preoccupazione per Luis Alberto. Il fantasista spagnolo ieri si è allenato a parte e anche stamattina ha lavorato coi compagni fino alle prove tattiche, salvo saltare la partitella conclusiva. Il suo impiego sarà verosimilmente deciso all’ultimo, con l’acciaccato Cataldi pronto eventualmente a rilevare il suo posto nell’undici iniziale. La Lazio dunque, non se la passa di certo alla grande, e i problemi invece di diminuire, sembrano aumentare. Contro la squadra di Maurizio Sarri servirà davvero una grande impresa.

Le altre assenze

Quella di Luis Alberto però, non è l’unica assenza con cui dovrà fare i conti Simone Inzaghi. Oltre al numero 10 della Lazio infatti, mancheranno anche Lulic, Lucas Leiva, Correa e Radu. La Lazio è praticamente ridotta all’osso, costretta a schierare in campo sempre gli stessi uomini, privata di pedine importanti che in condizioni normali ci avrebbero fatto assistere a un match completamente diverso.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24