Maglie taroccate di Ronaldo e Messi , denunciato venditore ambulante

Sbarca a Cagliari con magliette taroccate

Era appena sbarcato al porto di Cagliari con numerose maglie di calcio, dei maggiori club europei. In particolare aveva con se decine di maglie taroccate di Lionel Messi e di Cristiano Ronaldo, nuovo idolo dei tifosi juventini. La merce si trovava all’interno di un furgone, proveniente da Napoli, storica patria della merce contraffatta. Gli uomini della Guardia di Finanza lo hanno fermato appena sbarcato dalla nave. Il conducente del furgone era un uomo senegalese di 28 anni, che é stato denunciato. Un’attività illecita che ormai è sempre più diffusa, che però negli ultimi tempi è finita sotto la lente d’ingrandimento delle forze dell’ordine, pronte a imprimere un giro di vite importante a questo tipo di reati.

Altro episodio anche a Sestu

Un altro blitz è stato compiuto dai militari delle Fiamme Gialle, che ieri si sono presentate nei parcheggi di un centro commerciale. Gli ambulanti alla vista della pattuglia sono fuggiti, e poi hanno sequestrato alcune decine di CD musicali sprovvisti del regolare marchio Siae. La Guardia di Finanza dall’inizio dell’anno hanno già sequestrato oltre mezzo milione di articoli contraffatti. Questi i risultati dell’attività svolta dai militari, che stanno puntando il sito contro il diffondersi a macchia d’olio di questa attività illecita.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca