Marchisio: si avvicina la scelta

Claudio Marchisio ha lasciato la Juve, non senza polemiche anche se lo ha fatto in maniera silenziosa, e comunque mantenendo lo stile da principino che lo ha sempre contraddistinto. Una sorta di british misto al torinese dei Savoia, un vero e proprio mix di signorilità. Al momento Marchisio é in una posizione di attesa, sta valutando con il papà procuratore la migliore soluzione possibile. Nei giorni scorsi si é psrlato anche di una telefonata, intercorsa tra il suo procuratore ed il direttore sportivo romanista Monchi. La Roma pare abbia pensato a lui per il dopo Strootman, ma al momento non sono giunte conferme da nessuna delle due parti in causa. In piedi restano altre opzioni. Si parla del Villareal in Spagna che si é avvicinato al principino, ler cercare di portarlo nella liga. Al momento tutto però é fermo, mentre sono rimasti in sospeso anche i discorsi relativi a Stati Uniti, Canada ed Arabia Saudita. Ad oggi, dal punto di vista prettamente economico, la proposta più allettante è giunta dalla Russia, e più precisamente dallo Zenith San Pietroburgo. Marchisio sta vagliando anche questa opportunità senza precludersi nessuma strada, anche se il clima freddo e il probabile difficile ambientamento della famiglia, potrebbero giocare un ruolo decisivo verso altri lidi.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca