Marte: è possibile trovare civiltà antiche?

Marte: è possibile trovare civiltà antiche?

Giovedì, il sottocomitato spaziale del House Science Committee ha tenuto un’audizione per esaminare le prossime grandi missioni di esplorazione planetaria della NASA. Queste missioni includono l’invio di un rover su Marte nel 2020, una missione flyby su Europa (è il nome di un satellite di Giove) e potenzialmente un atterraggio sulla luna di Giove.

L’udienza era rispettabile, con testimoni che facevano domande perlopiù incisive. Fino a che il repubblicano della California, Dana Rohrabacher, non ha avuto il suo turno al microfono. Dopo aver fatto una domanda ragionevole sui piani della NASA per una missione su Marte e il tipo di combustibile utilizzato da un mezzo spaziale, Rohrabacher si è messo al lavoro.

Marte: c’è una civiltà antica?

Ha chiesto: «Hai affermato che Marte è completamente diverso da migliaia di anni fa. È possibile che su Marte ci sia stata una civiltà migliaia di anni fa?».

Il compito di rispondere a questa domanda è stato ceduto a Kenneth Farley, scienziato di progetto sulla missione rover Mars 2020 e professore di geochimica presso la California Institute of Technology. Ha risposto con calma: «Intende se Marte fosse diversa miliardi di anni fa, non migliaia di anni fa». «Beh, sì», dice Rohrabacher.

“Uhm, potrebbero esserci, non ci sono prove, però, al momento», continuò Farley tentando di rispondere alla domanda.

Rohrabacher, però, ha voluto vederci chiaro: «Potreste decidere questa cosa? Vedi, ci sono alcune persone … beh, comunque». «Direi che è estremamente improbabile», risponde Farley.

Non è chiaro che cosa indicasse Rohrabacher con il termine “alcune persone”, ma lo scorso mese il teorico InfoWars e Alex Jones ha intrattenuto la nozione che i bambini della Terra sono stati rapiti e inviati ai campi slavi su Marte. In ogni caso, dopo la sua linea di interrogativi, Rohrabacher ha ringraziato gli scienziati per il lavoro raffinato che stanno facendo.

Fonte

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.