Passeggiata spaziale record: lunga quasi 9 ore “The Nine-Hour Spacewalk”

La passeggiata spaziale più lunga della storia è stata nel 2001 ed è durata otto ore e 56 minuti.

The Nine-Hour Spacewalk (E come potrebbe aiutarci a prepararsi per il viaggio su Marte)

Che cos’è A Spacewalk, comunque?

Una passeggiata nello spazio è anche chiamata attività extraveicolare (EVA). Durante un EVA, gli astronauti escono dall’astronave per lavorare sul suo esterno. La passeggiata spaziale più lunga della storia è stata condotta l’11 marzo 2001 dagli astronauti Susan Helms e Jim Voss. Durante la missione STS-102 dello shuttle Discovery, Helms e Voss si sono messi in viaggio per trasferire un componente sull’esterno dell’ISS e installare un dispositivo in cima al laboratorio del destino degli Stati Uniti della stazione. Tuttavia, hanno incontrato diverse difficoltà, inclusi strumenti che galleggiavano nello spazio e connettori testardi che non si staccavano dalla superficie della stazione. L’EVA è arrivato a 8 ore e 56 minuti, 30 minuti in più rispetto al precedente detentore del record.

Passeggiata nello spazio chiamata attività extraveicolare (EVA) di otto ore e 56 minuti.

La NASA ha gli occhi su come portare gli umani su Marte, e un viaggio lì potrebbe durare fino a 1.100 giorni, il che significa che è vitale capire come “gli umani rispondono alla bassa gravità prolungata, alle radiazioni cosmiche e ai quartieri confinati (tra le altre cose)”, come Spiega il National Geographic. “In questo momento, il nostro miglior proxy è guardare come gli astronauti esperti stanno trascorrendo lunghe ore nell’orbita terrestre.” Ciò include la passeggiata epica epica di Voss e Helms. In particolare, come sono andati in quelle tute spaziali ingombranti. “Gli equipaggi su Marte dovranno anche vagare al di fuori della relativa sicurezza di un modulo habitat per periodi prolungati, quindi la NASA sta lavorando su vari modi per migliorare i progetti di tute spaziali, come renderli più flessibili e più facili da salire e scendere”.

Via