Svizzera risultati elezioni

Mondiali 2022: la Svizzera entra nella storia, convocati 4 portieri

 

I Mondiali in Qatar ancora non sono iniziati, manca davvero pochissimo, ma già arrivano le prime curiosità e i primi record. Ad inaugurare tutto ciò ci ha pensato la Svizzera che solo con le convocazioni è entrata nella storia. Ricordiamo che la Svizzera è la squadra che ha negato all’Italia il primo posto nel girone di qualificazione.

Ecco perchè la Svizzera entra nella storia

La Svizzera entra nella storia, vediamo perchè. Il ct Yakin, per i Mondiali in Qatar 2022, decide di inserire 4 portieri tra i 26 convocati: nella storia dei Mondiali, non lo aveva fatto nessuna Nazionale. L’allargamento delle rose per i Mondiali deciso dalla FIFA, ha portato la Svizzera a riscriverne la storia. Seppur a modo suo, visto che gli elvetici hanno deciso di portare 4 portieri in Qatar. Una scelta inusuale, mai avvenuta da quando si gioca il torneo iridato: nei 26 convocati del ct Murat Yakin, infatti, la casella degli estremi difensori è caratterizzata dalla presenza di 4 nomi anzichè come di consueto 3 e sono: Gregor Kobel (Borussia Dortmund), Philipp Köhn (Salisburgo), Jonas Omlin (Montpellier) e Yann Sommer (Borussia Mönchengladbach). Nel regolamento ufficiale, che prevede come ciascuna Nazionale partecipante possa convocare 26 calciatori anzichè 23 (come avveniva nelle precedenti edizioni), è consentito che il commissario tecnico possa inserire almeno 3 portieri”. E la Svizzera, ai Mondiali, in organico ne avrà 4.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano