Moto 3 a Jerez vince Antonelli

Moto 3 a Jerez vince Antonelli e il ricordo di SIC

 

Moto 3 a Jerez vince Antonelli  doppietta del team SIC

Storico moto 3 a Jerez vince Antonelli nel nome di Marco

Niccolò Antonelli ha scritto una pagina di storia vincendo il gran premio di Spagna nella classe moto 3.

Il pilota italiano fa parte col giapponese Suzuki del team Sic 68 capitanato da Paolo Simoncelli, padre del mai dimenticato Marco.

Una vittoria storica premiata dalla doppietta col secondo gradino del podio ad opera di Suzuki ed il terzo dal nostro Celestino Vietto.

Una gara, tirata dal primo all’ultimo giro piena di emozioni e sorpassi con un ricordo indelebile che va oltre il risultato.

Proprio in questa pista Marco ancora minorenne trionfò per la prima volta in carriera coronando la carriera col titolo mondiale prima di lasciarci.

Il destino a volte regala emozioni che nemmeno il migliore regista potrebbe creare.

Paolo  Simoncelli ha voluto non far dimenticare il figlio con un team  che piano piano ha trovato il trionfo proprio nel giorno migliore.

La sua emozione mista a preghiera degli ultimi giri non lascia indifferenti.

[adrotate banner=”37″]

Fonte Immagine Il corriere dello sport.it

 

La storica doppietta del team SIC

Dopo due anni di duro lavoro i frutti si sono visti ed Antonelli aveva bisogno di questo successo per rilanciarsi e prendere la fiducia necessaria per  mostrare tutto il suo talento.

L’inno di Mameli sul podio aveva un significato emotivo  incredibile, ha vinto il motociclismo il cuore e qualcuno che dal cielo ha voluto andasse proprio così.

Nessuno si dimenticherà mai di Marco della sua voglia di sorridere la sua schiettezza e la sua velocità in pista.

Antonelli può  correre con la consapevolezza di portare un po’ di Simoncelli nel cuore e raggiungere un titolo mondiale in pista cominciando da oggi.

Marco ha l’erede e se il buongiorno si vede dal mattino potrebbe regalarci una carriera ricca di successi con un finale diverso da quella di Marco

Fonte Immagine di Copertina Repubblica.it/sport

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24