Niente coprifuoco alle ore 24, l'ira della Meloni

Niente coprifuoco alle ore 24, l’ira della Meloni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Niente coprifuoco alle ore 24, scoppia l’ira della Meloni. Ecco cosa scrive su Facebook la leader di Fratelli d’Italia:

“Vergognoso! Al Senato bocciato emendamento di Fratelli d’Italia al decreto Covid per posticipare almeno alle ore 24 il coprifuoco. Ancora una volta la maggioranza in Parlamento sostiene le misure liberticide e anticostituzionali del Governo. Fratelli d’Italia non si piegherà mai a questa pericolosa deriva autoritaria che colpisce senza motivo le attività produttive e i cittadini”.

Niente coprifuoco alle ore 24, l’ira della Meloni

Poteva essere un tentativo di mediazione, di trovare un compromesso, visto che Giorgia Meloni vuole direttamente l’eliminazione del coprifuoco dalle ore 22 alle ore 5:

“A oltre un anno dall’inizio della pandemia, il Governo ancora pensa di potersi arrogare il diritto di decidere se e quando gli italiani possano uscire di casa. Appello a tutti coloro che credono nel valore della libertà: aiutateci ad abolire il coprifuoco”.

Ma non c’è solo la Meloni a chiedere la cancellazione del coprifuoco: “Nella giornata della Liberazione, Lega in campo per restituire diritti, lavoro e libertà agli italiani: in poche ore già superate 20mila firme per #NoCoprifuoco. Grazie!”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, che in occasione della Festa del 25 aprile ha lanciato una petizione per far togliere il coprifuoco dalle 22 alle 5, attualmente ancora vigente. Proprio così.

“Noi, donne e uomini liberi d’Italia, chiediamo la cancellazione dell’insensato coprifuoco e la riapertura di tutte le attività nelle zone (gialle o bianche) in cui il virus sia sotto controllo”, afferma Salvini. Chi volesse aderire all’iniziativa può firmare su www.legaonline.it/nocoprifuoco. Allo stato attuale sono state superate le 31.600 sottoscrizioni. È sempre più netto, dunque, il fronte favorevole all’abolizione del coprifuoco.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24