Nuove MINI da scoprire

Nuove MINI da scoprire: ecco le nuove automobili

intopic.it feedelissimo.com  
 

Nuove MINI da scoprire: due modelli potentissimi

Nuove MINI da scoprire. A quanto pare la novità arrivata dal mondo delle MINI è qualcosa di straordinario. Il costruttore inglese infatti ha creato i due modelli più potenti mai realizzati da utilizzare su strada in 60 anni.

Nello specifico si parla della MINI Clubman John Cooper Works e della MINI  John Cooper Works Countryman.

In entrambi i casi il motore 4 cilindri turbo eroga 225 kW/306 cv. Oltretutto entrambe hanno una trasmissione a otto marce Steptronic, trazione integrale ALL4, un telaio modificato e alcuni rinforzi esterni.

Nuove MINI da scoprire
Nuove MINI da scoprire

Nello specifico la Nuova MINI Clubman John Cooper Works va da 0-100 km/h in 4,9 secondi, mentre la Nuova Nuova MINI Countryman John Cooper Works va da 0-100 in 5,1 secondi. La potenza massima del nuovo motore è aumentata del 32% rispetto a prima.

Nuove MINI da scoprire: caratteristiche principali delle nuove autovetture

Le caratteristiche delle nuove autovetture sono moltissime e le prestazioni mai viste prima:

  • motore 4 cilindri con MINI TwinPower Turbo 225 kW/306 cv di potenza e 450 Nm di coppia;
  • maggiore potenza rispetto al vecchio modello;
  • nuovo impianto di raffreddamento;
  • nuovo impianto di scarico a norma per i motori a benzina;
  • trazione integrale;
  • otto marce e differenziale autobloccante meccanico per le ruote anteriori;
  • telaio modificato e adattato ai modelli nuovi;
  • impianto frenante maggiorato;
  • corpo della vettura, supporto del motore e sospensioni più rigidi;
  • nuovi fari LED con funzione Matrix e nuovi LED nelle luci posteriori  condesign Union Jack, per la Nuova MINI Clubman John Cooper Works.

Oltretutto il motore a quattro cilindri è stato modificato per permettere all’autovettura performance migliori. In questo caso si tratta dell’utilizzo della nuova tecnologia MINI TwinPower Turbo.

Maggiore potenza ed altre novità inaspettate

Naturalmente, dal momento in cui si tratta di automobili che hanno una maggiore potenza, i turbocompressori hanno dimensioni maggiori. Ma non solo! Infatti il sistema di sovralimentazione ha una valvola di scarico e il condotto di aspirazione è posto molto più lontano.

Un motore così potente può essere tale grazie ad una serie di accorgimenti come per esempio il sistema di iniezione diretta. L’iniettore multi-foro si trova tra le valvole e inietta nella camera di combustione il carburante con una pressione che arriva a 350bar.

Da non dimenticare che la nuova tecnologia MINI TwinPower Turbo ha anche un comando chiamato VALVETRONIC , ovvero di valvola variabile. Esso è stato brevettato dal BMW Group.

Ulteriori caratteristiche da non perdere

Sono molteplici le caratteristiche di queste nuove autovetture.

Certamente è importante che la temperatura del motore sia sempre perfetta e questo è possibile grazie a due radiatori esterni, un serbatoio di espansione di maggior volume, un modulo di raffreddamento indipendente. Oltretutto c’è anche un ventilatore elettrico e un altro livello di raffreddamento.

C’è da dire che i terminali di scarico collocati agli estremi del paraurti sono di 95mm per la Nuova MINI Clubman John Cooper Works e di 85mm per la Nuova MINI Countryman John Cooper Works.

La trazione integrale ALL4 è fondamentale per questi due modelli ed è stata riprogettata solo per queste due automobili. Infatti il punto nevralgico del sistema ALL4 è sempre in contatto con il DSC in modo tale da calibrare la distribuzione perfetta della potenza tra l’asse anteriore e quello posteriore.

Non è ancora tutto: due auto eccezionali

Anche il telaio delle due automobili è stato migliorato per dare la sensazione di guida racing. Per entrambe è possibile inserire le sospensioni adattive a controllo elettronico.

Per quanto riguarda la Nuova MINI Clubman John Cooper Works le sospensioni sportive e adattive permettono di avere un assetto più basso di 10cm. Perfino l’impianto frenante sportivo è stato modificato e comprende pinze fisse a 4 pistoncini per le ruote posteriori. I dischi anteriori sono 360×30 mm e quelli  posteriori 330×30 mm.

Design e interni

Naturalmente il design di entrambe è studiato nei minimi dettagli per garantire le massime prestazioni. Il tetto e le calotte dei retrovisori sono verniciati di rosso e il logo John Cooper Works è posto sulla griglia del radiatore e sul portellone posteriore.

Nello specifico la Nuova MINI Clubman John Cooper Works ha una cornice color rosso e un inserto color rosso che divide la griglia del radiatore.

Infine tutti e cinque i sedili delle autovetture offrono il massimo confort e permettono di sentire appieno la sensazione racing.

Per quanto riguarda gli interni i poggiatesta sono integrati, il volante ha i comandi multifunzione, c’è il climatizzatore automatico bizona, radio touchscreen, MINI Driving Modes e altri optional.

Foto articolo: foto 1

Copertina: foto 2

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Ambra Proto

Avatar