padri fotografia-che-vede-un-neonato_1400171

Padri “anziani”, figli più geek: top nelle scienze, più intelligenti, responsabili e astuti.

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

I Figli dei padri più anziani sono più intelligenti, di più messi a fuoco sui loro interessi e di meno responsabili circa andare d’accordo, tutte le caratteristiche veduti tipicamente “in geek,„ secondo la ricerca condotta Al Centro di Autismo di Seaver per la Ricerca ed al Trattamento alla Scuola di Medicina di Icahn al Monte Sinai e pubblicata il 20 giugno in Psichiatria Di Traduzione del giornale.

Mentre la ricerca precedente ha indicato che i bambini dei padri più anziani sono all’elevato rischio di alcuni risultati avversi, compreso autismo e la schizofrenia, questo nuovo studio suggerisce che questi bambini possano anche presentare determinati vantaggi sopra i loro pari nelle impostazioni di carriera ed educative.

I Ricercatori Dall’College Londra di Autismo di Seaver del Centro e di Re hanno raccolto comportamentistico ed i dati conoscitivi da 15.000 paia gemellate Con sede in Gran-Bretagna dallo Sviluppo Iniziale dei Gemelli Studiano (TEDS). Quando i gemelli avevano 12 anni, hanno completato i test online che hanno misurato che cosa i ricercatori hanno chiamato tratti “del tipo di geek, compreso QUOZIENTE D’INTELLIGENZA non verbale, forte fuoco su un argomento di interesse e livelli di distacco sociale. Ai Genitori egualmente sono stati chiesti se il loro bambino si è preoccupato per come sono stati percepiti dai pari e se il bambino ha avuto interessi che hanno preso un lasso di tempo sostanziale. Facendo Uso di questi informazioni, i ricercatori hanno computato “un indice analitico del geek„ per ogni bambino nello studio.

I padri più in là con gli anni hanno maggiori probabilità di generare scienziati e smanettoni in erba: le cause sono equamente divise tra genetica e fattori ambientali.

Il gruppo di studio ha trovato quello globale, più su “geek che punteggi di indice analitico„ è stato riferito nei figli dei padri più anziani. Questo effetto è esistito anche dopo gestire per il sociale/stato economico, le qualificazioni e l’occupazione del genitore. Inoltre, i ricercatori hanno trovato che questi bambini hanno migliorato sugli esami del banco, specialmente nella scienza, la tecnologia, assistenza tecnica ed oggetti di matematica (GAMBO), parecchi anni dopo il loro indice analitico sono stati misurati.

“Il Nostro studio suggerisce che i capretti degli uomini più anziani siano non solo più astuti, ma egualmente migliora capace di adattarsi agli ambienti che richiedono l’inseguimento dedicato dei suoi scopi, caratteristiche che promuovono successo di carriera, probabili, ed educativo,„ dice Magdalena Janecka, il PhD, un ricercatore postdottorale Al Centro di Seaver. “Pensiamo che sia particolarmente importante riconoscere i vantaggi connessi con i padri più anziani, poichè questi risultati contribuiranno meglio ad informarci circa i collegamenti fra il più alta età paterna, l’autismo e le caratteristiche positive identificate nello studio.„

I nuovi risultati possono avere implicazioni per la comprensione dei collegamenti fra il più alti età, autismo e caratteristiche paterni vedute tipicamente “in geek.„ I lavori futuri Studieranno l’ipotesi che alcuno dei geni che sono più probabili essere presenti nei padri più anziani possono contribuire “al geekiness„ o dell’autismo, secondo cui di loro il bambino eredita.

“Quando un bambino eredita soltanto alcuni di quei geni, possono essere più probabili riuscire a scuola, ma con un’più alta “dose„ di questi geni e quando ci sono altri fattori di rischio di contributo, possono finire con un’più alta predisposizione per autismo,„ spiegano il Dott. Janecka. “La ricerca Recente indica che alcuni dei geni per autismo egualmente sono collegati con più alto QUOZIENTE D’INTELLIGENZA in modo dagli studi futuri studieranno quella connessione ancora ulteriore.

Via

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24