Pagano sul Quirinale: “Da Berlusconi a breve una scelta nell’interesse dell’Italia”

Pagano sul Quirinale: “Da Berlusconi a breve una scelta nell’interesse dell’Italia”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Pagano sul Quirinale ha le idee chiare: “Per una sua candidatura al Quirinale, Silvio Berlusconi saprà fare a breve una scelta valutando come prioritari gli interessi dell’Italia, come ha sempre fatto sia come politico che come imprenditore, tanto da non aver mai lasciato il nostro Paese dove, per lunghi anni, è stato uno dei maggiori contribuenti fiscali”.

Questo è ciò che ha dichiarato, nel corso della trasmissione Start di SkyTg24, il senatore di Forza Italia e vice presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato.

Pagano sul Quirinale: “Da Berlusconi a breve una scelta nell’interesse dell’Italia”

“C’è chi vuole dipingere il Presidente Berlusconi come un politico divisivo – ha aggiunto Pagano – ma è bene ricordare che, davanti la crisi pandemica, è stato il primo e più convinto leader politico italiano a sollecitare la nascita di un Governo di unità nazionale”.

Intanto Matteo Salvini ha contattato tutti i leader (a partire da quelli della maggioranza che sostiene il governo Draghi) per avvisarli del vertice di centrodestra programmato per domani a Roma. “Lavori in corso”, ha scritto il segretario della Lega, che poco prima – confrontandosi con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni – aveva condiviso ancora una volta la necessità di un centrodestra unito e compatto. La coalizione, rivendica Salvini, avrà “l’onore e l’onere” di proporre per il Colle una candidatura “di alto profilo”.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24